Utente 700XXX
gentilissimi dottori espongo il mio caso:
a seguito di rapporti sessuali di tipo orale accuso i seguenti sintomi:
- gonfiore delle pellicina esterna del pene alla base del prepuzio nonchè cambiamento di colore. mi si gonfia quasi a sembrare una bolla piena di acqua del tipo di quelle che sorgono conseguentemente a bruciatura fino a dinventara rossa e sparire completamente il giorno seguene;
- gonfiore della parte estrna lungo il filino alla base del prepuzio per circa tre centimetri che sparisce il giorno seguente;
- nel'ultimo rapporto bruciore nel mentre urinavo al frenulo nella parte interna.
- il fastidio si presenta anche se mi masturbo sentendo tirare la pellicina esternae provocandomi arrossamento.
- inoltre se uso il preservativo nei rapporti orali non ho fasstidio nè ho fastidi nei rapporti di tipo anale;-
- infine non so se questo posso centrare se non ho rapporti per qualche tempo o non mi masturbo per qualche tempo ho difficoltà a scappellare (mi scuso per la volgarità) il pene e se lo scappello lo stesso provo dolore sempre all'esterno e sempre relativamente alla suddetta pellicina di cui non conosco il nome tecnico.
la cosa si è ripetuta con non solo con un partner fisso che avuto per qualche tempo ma anche con un altro partner che avuto in seguito. tuttavia primi di essi non accusavo fastidi se non i problemi di "scappellamento".
di cosa potrebbe trattarsi e cosa mi consigliate? il mio medico di base mi diede una lavanda e un oftalmico a crema da applicare quando lo applico sento sollievo ma il problema a seguito dei rapporti persiste.
grazie per la cor5tese attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, tale situazione andrebbe valutata almeno con un tampone per verificare la presenza di qualche infezione
[#2] dopo  
Utente 700XXX

Iscritto dal 2008
gentilissimo dottore la ringrazio per la cortese risposta.. a quanto detto aggiungo che ogg nella parte del frenulo internamente si è formata una specie di poltiglia biancastra che però lavandola viene via e non mi si ripresenta. dottore mi scusi ma in cosa consisterebbe questo tampone? già dal nome fa spavento,.. e soprattutto dove e come viene fatto? dice che dove preoccuparmi??
grazie
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
le consiglio di irvoolgersi cmq ad un urologo o ad un dermatologo