Utente 327XXX
Vorrei fare controlli specifici per il problema che mi perseguita oramai da tempo. Ho erezioni ma nel momento della penetrazione la perdo. Non ho quella durezza sufficiente per aver un rapporto. Noto vene grosse sul mio pene e se può servire ho una leggera curva del pene.
Ho avuto 2 anni fa circa, uno spostamento del 3-4 vertebra lombare. Ho letto che può essere il midollo ma vorrei escluderla visto che ho già fatto 3 risonanze,tac con contrasto all epoca e non mi trovarono nulla di compromesso.
Suggerimenti per una visita specifica senza perder tempo e denaro? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,va da se che,perdurando il disagio sessuale legato al tono erettile,sia indispensabile ricorrere ad un esperto andrologo che possa porre una rigorosa diagnosi e consigliare un'eventuale terapia farmacologica.I risvolti psicologici sono scontati e,quindi,non fanno la differenza,in prima istanza.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
Quindi dovrei far una visita generale dall andrologo?
O mi consiglia qualche test specifico ?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...lo specialista deciderà nel merito degli accertamenti diagnostici.Cordialità.