Utente 398XXX
Salve,
Ieri sono stato ingessato causa infrazione della porzione dorsale della testa del II metacarpo del indice, a mio giudizio la scarsa gravità del trauma è attestata dal fatto che la prognosi indica di tenere il gesso per soli 18 giorni. Per tanto manifestai alcune perplessità sull’imminente gessatura ma il medico mi rispose che l’unica alternativa disponibile consisteva nell’applicazione di un tutore; ma che sfortunatamente non fosse adatto al trauma in questione. Poiché a suo dire il tutore era maggiormente adatto ai traumi del polso. Tornato a casa ho avuto modo di documentarmi ed adesso non posso fare a meno di domandarmi se non fosse stato più opportuno ricorrere ad una soluzione meno invasiva quale la stecca.
Per tanto le domando se sposa questa mie perplessità e se lo fa quale tipologia di stecca si sente di consigliarmi?
La ringrazio in anticipo per la sua disposizione, in fede Daniele.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Sig. Daniele,

certamente, può essere utilizzata una stecca, ma mi chiedo se ne vale la pena per un così breve periodo di tempo.

Consideri che rimuovere il gesso e posizionare la stecca le farebbe correre il rischio di muovere il focolaio di frattura, che invece richiede una assoluta immobilità.

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Egregio Dott. Giorgio Leccese,


La ringrazio per la sua disponibilità.

Ha ragione nel sottolineare che si tratta di una terapia di breve durata ma allo stesso modo il gesso mi penalizza molto, per tanto se i risultati delle due soluzioni non differiscono di tanto tra di loro, opterei per la stecca.

Anche perchè il gesso lo dovrò levare a priori poichè la fasciatura contrasta troppo il pollice andando così a intasare la circolazione.

Ammesso che lei mi consigli la stecca, dovrò tornare al pronto soccorso per farmi rimuovere la gessatura oppure sarà sufficente andare dalla guardia medica?

Saluti rispettosi,

Daniele
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Io non le ho consigliato la stecca; le ho detto solo che la stecca potrebbe essere utilizzata al posto del gesso.

Non so se la guardia medica è attrezzata per rimuovere il gesso e posizionare la stecca.

Stessa cosa per il P.S.: in genere, queste cose vengono espletate nel Reparto di Ortopedia.