Utente 392XXX
Buongiorno, dopo il secondo episodio di aborto ritenuto, in 6 mesi per assenza di battito fetale, in cui i medici sostengono che la natura fa una selezione naturale degli embrioni non "buoni" mi è sorto questo dubbio sull'assunzione di questi farmaci da parte di mio marito. Abbiamo una bambina di 7 anni sana, ma a luglio un aborto a 8+4 e a dicembre a 10+5 in entrambi i casi si è fermato il battito, vorremmo fare degli accertamenti entrambi per capire se abbiamo dei problemi e perchè è successo. Sono circa 3 anni che mio marito assume xanax 0,50 due volte al giorno e citalopram 30, in più prende bivis 20 per la pressione arteriosa. Ci chiedevamo se in qualche modo questi medicinali influiscono sulla qualità degli spermatozoi e se hanno potuto contribuire alla morte fetale e che esami ci consigliate di effettuare per venire a capo di qualcosa? Grazie della disponibilità e delle risposte. Buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

i farmaci, presi da suo marito, non dovrebbero essere chiamati in causa per i suoi aborti ripetuti; detto questo poi bene ora consultare in diretta il vostro andrologo di riferimento e con lui valutare la necessità di fare un controllo preciso e mirato del suo liquido seminale e poi, a ruota, un'eventuale indagine ormonale ed ecografica.

Fatto il tutto ci riaggiorni, se lo desidera.

nel frattempo, se vuole poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

Un cordiale saluto.