Utente 341XXX
buonasera sono una persona di 69 anni

14 anni fa, nel 2003 ho avuto un episodio di fa parossistica dopo essermi rivolto al cardiologo mi ha prescritto ritmonorm 150 x 2 nello stesso periodo ho avuto il primo aumento di pressione 185/190 mass. min 85/90 si e dato cotareg 160/25 ed e rientrata nella norma. intanto dopo 2 anni si e passato a ritmonorm 425x 2 poiche ho avuto ancora un episodio di fa ben controllata fino al 2008 mentre la pressione si e stabilizzata e assumo solo tareg 160 gli episodi di fa si susseguivano sempre piu frequentemente fino alla cardioversione cambiato la molecola del ritmonorm con almaritm nel 2009 ancora una cardioversione poi con episodi che rientravano spontaneamente la pressione sanguigna era stabile nella norma nel giugno 2011 e fino a novembre 2011 quasi tutto il giorno in fa anche di notte pero riuscivo a dormire intanto mi stavo preparando con il cumadine all'intervento di ablazione in rf esegito con il massimo dei risultati dall'ottimo dott grossi del mauriziano di torino. ad oggi 20 dic 2015 non ho avuto piu recidive di nessun genere. il mio problema ora e questo: ho sempre fumato 475 sigarette al giorno fino al mesese di maggio 2015 quando ho deciso di smettere completamente di fumare.. sarei grato a chi volesse rispondermi di dirmi perchè oltre a non aver preso un solo grammo di peso mi si e alzata la pressione? solo la sistolica dopo aver portato l'holter pressorio si e deciso di aggiungere al tareg il cotareg 160/1,25 purtroppo di tanto in tanto o degli sbalzi pressori che a volte durano 1/2 giorni a volte qualche ora sempre la sistolica quella massima perche la minima e sempre 65/75. solo il fatto di non avere piu problemi di fa mi ritengo fortunato ma potessi riportare a posto la pressione lo sarei ancora di più grazie in anticipo a chi vorra considerami

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
475 sigarette al giorno? mi auguro vivamente che si tratti di un suo errore di battitura!

Detto questo, può darsi che ci sia correlazione tra lo smettere di fumare (decisione giusta e saggia) e l'aumento di PA ma non è un suo problema.

Visti gli "sbalzi", le consiglierei di effettuare un MAPA delle 24 ore (l'holter pressorio) per vedere il trend nell'arco di un giorno e una notte completi, dopodichè si potrà rivalutare/proseguire la terapia anti-ipertensiva.

Cordiali Saluti.
[#2] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
GRAZIE DOTT. GRAZIE PER LA RISPOSTA. SI HA RAGIONE E STATO UN ERRORE DI BATTITURA SI TRATTA DI 4/5 SIGARETTE AL GIORNO.
HO PORTATO HOLTER PRESSORIO 24 ORE DOVE SI NOTA UN QUADRO DI IPERTENSIONE SISTOLICA PREVALENTEMENTE CON FREQUENZA MEDIA 61BM MIN 46 MAX81.
LE CHIEDO SOLO CORTESEMENTE COSA SIGNIFICA NLLA SUA RISPOSTA QUANDO DICE:
DECISIONE GIUSTA E SAGGIA SMETTERE DI FUMARE (MA NON E UN SUO PROBLEMA)

LA RINGRAZIO DI CUORE E LE INVIO CORDIALI AUGURI
[#3] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Intendevo dire che non è più un problema il fumo quindi non starei ad indagare se questi sbalzi di pressione sono correlati con certezza alla cessazione del fumo. Avanti così, con le terapie, le faccia eventualmente ottimizzare anche solo per questo periodo un pò "grigio" da chi la segue, e non si preoccupi.
[#4] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
GRAZIE , CHE SOLLIEVO GRAZIE ANCORA
BUON NATALE