Utente 763XXX
gentili dottori.....qualche anno fa, dopo una doccia, mi sono dato una crema per massaggi alla menta sul corpo ed anche sul pene. dopo qualche giorno mi sono comparse sul pene e solo sul pene, nella zona del glande e un pò più in giu' delle vescicole lucide trasparentisul rosso sembravano piene di siero alcune si alcune no....con mia moglie siamo andati dal suo ginecologo che mi ha visitato, penoscopia, descrivendo la situazione come una semplice irritazione....cura con travocort....dopo qualche giorno le vescicole sono sparite rimanendo però una certa dolenzia su di un lato del pene.....fatto tampone che evidenziava stafilococco. sinceramente oltre che lavarmi con saponi per l'igiene intima non ho fatto altro anche perchè la dolenzia era rara e andava e veniva e a mia moglie non provocava nessun fastidio. quest'estate, per una parapsoriasi ai fianchi e glutei, mi sono esposto al sole, come non mai in vita mia, la parapsoriasi è fortemente migliorata al 95%, ma, essendomi esposto al sole a volte nudo, il mio pene si è arrossato nella zona descritta prima e tra l'altro ho sensazioni strane in gola, mandibole, orecchie come del pizzicore, no dolore, ma fastidio si..........linfonodi mai gonfi, febbre mai, stanchezza normale e esami del sangue nella norma anche le sottopopolazioni linfo....qualcuno mi sa indicare la strada da seguire oltre a darmi una possibile diagnosi o tentare di avvicinarsi....grazie in anticipo....non so' se voi medici riuscite a visualizzare le altre domande che avevo posto, casomai ci sono i risultati delle analisi

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Per quanto riguarda l'arrossamento al pene direi che l'azione del sole ha determinato un eritema attinico.Per gli altri sintomi descritti forse una visita ORL sarebbe indicata poichè non collegabili con il precedente resoconto.
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Direi di aggiungere anche una visita dermato-venereologica per chiarire con attenzione il problema di cute e mucose genitali.

cari saluti
[#3] dopo  
Utente 763XXX

Iscritto dal 2008
nel frattempo ho notato sull'asta del pene delle microscopiche papule trasparenti sembrano.....sistemate più o meno in fila come soldatini....o a grappolo allungato.....grazie in anticipo
[#4] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Da condizioni fisiologiche a problematiche di tipo virale tutto può essere.Tale quadro va chiarito con la visita dermato-venereologica già consigliata.
Cari saluti