Utente 256XXX
Buongiorno , ho 33 anni e vi chiedo un consulto per un problema che è emerso nell'ultimo mese ( in realtà è una sensazione che provo già da diversi anni ma ultimamente ho la sensazione che si sia accentuata ). La sensazione è quella di gonfiore nella parte esterna al testicolo destro quasi ai confini con l'inguine. Questa sensazione non è mai accompagnata da dolore e si accentua a riposo ( lavoro come magazziniere e durante l'attività lavorativa non provo mai fastidi ). Un'altro problema che si accompagna a questa sensazione è il leggero spostamento verso l'alto del testicolo come se uscisse dalla sua "sede" naturale . Tutto questo poi si risolve correggendo la posizione con la mano. Preciso che ho sempre avuto il testicolo destro più grande del sinistro ( tanto è che in età neonata , come mi raccontano i miei genitori , erroneamente in un ospedale di Milano volevano operarmi per la paura di un tumore al testicolo che poi in realtà non si rivelò tale e quindi non fui operato ). Altro aneddoto ; circa 3 anni fa ebbi un dolore continuo che durò per circa 1 mese all'inguine destro , il medico aziendale mi consigliò una visita approfondita perché secondo lui si trattava di varicocele, visita che poi non effettuai più . Alla luce di tutto questo e conscio del fatto che appena possibile mi recherò dal mio medico secondo voi si può trattare di varicocele o di una infiammazione ? Grazie mille in anticipo per la disponibilità .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Salve,

in effetti potrebbe trattarsi di una modesta flogosi dell epididimo come anche un

aumento di volume del pacchetto venoso spermatico >> varicocele, in un testicolo mobile

Le consiglio una visita andrologica con ecografia scrotale ed ecocolordoppler dei vasi spermatici

ci tenga informati
[#2] dopo  
Utente 256XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera Dottore, grazie mille per la risposta . Appena possibile eseguiró la visita andrologica e le farò sapere .
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

una dolenzia al testicolo destro potrebbe essere legata a vari fattori, il varicocele è poco probabile a destra, una epididimite potrebbe essere individuata anche con la visita ma in genere determina disturbi non per periodi lunghi.
una visita andrologica, un esame del liquido seminale ed una ecografia testicolare, come già consigliato, è più che opportuna
cari saluti
[#4] dopo  
Utente 256XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno , cosa intende per "dolenzia" ? Perché in realtà come scritto sopra non ho assolutamente dolore ma solo la sensazione di gonfiore nella parte esterna quasi vicino all'inguine destro e spesso in alcune posizioni e soprattutto in inverno quando con il freddo la pelle è più "retratta" il testicolo destro sale di posizione spostandosi .