Utente 398XXX
Carissimi dott.ri,
Sono un ragazzo di 33 anni vi scrivo oggi perché da un po di giorni a questa parte sto vivendo momenti di alta tensione o meglio di paura che il mio cuore non stia funzionando come dovrebbe, in sostanza avverto da circa 10 giorni fitte ripetute al torace maggiormente nella parte sinistra e problemi di di stomaco avvertendo "nella bocca dello stomaco", un dolore 2 giorni fa mi sono recato all'ospedale dove mi hanno fatto un elettro cardiogramma che è uscito buono, poi mi hanno misurato la pressione ed era buona. In sostanza mi hanno detto che per loro non ero a rischio d'infarto e mi hanno dato pantorc da 20mg visto il dolore allo stomaco ed il problema a digerire. Per completezza d'informazione vi comunico che circa un mese fa mi sono sottoposto alla visita annuale a lovoro dove mi hanno fatto anche l'elettro cardiogramma e anche in quel momento è uscito buono, un anno e mezzo fa invece mi hanno fatto un eco cardiogramma e pure era buono. La mia paura è dettata da queste continue fitte associate alla sensazione di morire. Secondo voi può essere solo una mia fissa o le cose che avverto sono da considerarsi pericolose? Se il cuore ha qualcosa che non va come si manifesta?

P.S. fino a tre mesi fa giocavo 2 volte a settimana a calcetto insomma facevo sport poi la pupalgia mi ha costretto ad un periodo di riposo e da allora è nato questo problema. ( fumo 20 sigarette al giorno da circa 10 anni)

Grazie mille in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Complimenti per sentirsi un "ragazzo" a 33 anni.
I dolori trafittivi che lei descrive non hanno alcuna relazione con il suo cuore.
Certo '' che se fuma 20 sigartette al di da 10 anni lei ha un elevato rischio di morte improvvisa, ictus, infarto, nonche' di un simpatico cancro del polmone.
Arrivederci

cecchini