Utente 248XXX
egregi medici, sono stato operato 6 anni fa' con una fundoplicatio tipo nissen per problemi di reflusso,dopo l'intervento ho avuto numerosi problemi tipo dumping sindrome e gas bloat probabilmente a causa di un danno ai nervi vaghi;la dumping e' quasi completamente risolta mentre per quanto l'impossibilita' di scaricare i gas sono stato rioperato aprendo la plastica fino a 180° ( non e' stato possibile smontarla completamente a causa di tenaci aderenze);ho avuto qualche miglioramento pero' la mia condizione e' veramente difficile da accettare, vorrei chiedere questo : l'intervento di miotomia del cardias che viene eseguito per l'acalasia potrebbe essere utile per risolvere almeno in parte il mio problema?
in attesa di vostro riscontro
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
12% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, certo un altro reintervento è veramente arduo e non semplice , da fare solo in presenza di un quadro clinico fortemente condizionante la sua vita di relazione e lavorativa, e soprattutto dopo un approfondito studio radiologico-endoscopico e manometrico che chiarisca la causa certa di tali disturbi.
Poi certo con le idee chiare e dopo approfondita valutazione si può procedere ad un altro reintervento con l'obiettivo di migliorare e risolvere la problematica.
Cordiali saluti.