Utente 159XXX
Buonasera.
Ho 46 anni, non figli. Da 5 anni ho la sindrome premestruale con vari sintomi, allora andai dal ginecologo della ASl, e ho fatto ecografia ed era normale, mi aveva detto delle terapie che si potevano fare ma avevo scelto le vitamine e magnesio ma non facevano molto effetto, ma non mi aveva fatto fare altri esami. Ho spesso avuto ciclo irregolare che mi veniva anche per stress, in questi anni mi dura da 2 a 4 giorni, l'ovulazione era regolare ma ora è arrivato a 8 giorni dopo il primo giorno del ciclo, i sintomi di s.premestruale mi vengono prima del ciclo e dopo. ultimamente ho anche vampate di calore o in certi periodi, però non mi preoccupo delle irregolarità o se il ciclo se ne va. Poichè soffro di ansia mi fa amplificare i sintomi, è capitato che l'anno scorso avevo incominciato cura per ansia e la s.premestruale era quasi sparita, ora da settembre è ritornata. Vorrei sapere cosa si deve fare nell'avvicinarsi alla menopausa, si devono fare esami o cure idonee? Io essendo non sposata,non mi interessa prolungare il ciclo e non vorrei fare cure ormonali o con la pillola perchè ho paura degli effetti collaterali, vorrei che il ciclo se ne andasse in modo naturale.(mia sorella con menopausa precoce dai suoi 25 anni con la pillola per far ritornare il ciclo l'ha danneggiata facendola ingrassare,ecc).
Quello che mi stressa di più è la sindrome premestruale con i suoi sintomi che è pure irregolare, sembra non finire mai. Non frequento regolarmente il ginecologo.
Quanto dura la sindrome premestruale fino alla menopausa, ho letto che dura alcuni anni?


Grazie-



[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per MENOPAUSA si intende la mancanza di flussi mestruali per 12 mesi consecutivi.
Tutto quello che precede questa data è PRE- MENOPAUSA.
La menopausa precoce non è consigliabile in quanto , indipendentemente dai flussi , il clima ormonale alterato porta ad alterazioni del metabolismo osseo (osteoporosi,) alterazioni del sistema cardiocircolatorio , ect,
Quindi se lei non vuole usufruire di questi benefici è costretta a sopportare per sua scelta, la sindrome PRE _ MESTRUALE e altri effetti collaterali
BUONE FESTE
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
Forse ho un pò confuso le cose.

Io ho sindrome premestruale da 5 anni, ho irregolarità del ciclo ma è spesso stato così. Volevo sapere quando si avvicina ai 50 anni verso la menopausa, cosa bisogna fare, eventuali esami e visite? Bisogna aspettare che il ciclo finisca e poi bisogna fare le cose? Se una donna non vuole prolungare ulteriormente il ciclo dopo la menopausa? Sono necessarie e utili le cure ormonali o della pillola per prolungare il ciclo?

La menopausa precoce spontanea c'è l'ha mia sorella, aveva fatto cura con pillola ma gli aveva dato effetti collaterali, ha fatto esami per gli ormoni e osteoporosi e dopo 20 anni non ha problemi, è sempre stata bene.
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Allora non mi é chiaro il quesito