Utente 362XXX
Ho 43 anni, non ho mai avuto figli e soffro di melasma misto (epidermico e dermico, come evidenziato dalla luce di Wood) da quasi 10 anni. Ho assunto la pillola anticoncezionale, che non assumo piu’ da anni, perche’ mi e’ stata diagnosticata la PCOS a 26 anni. Il mio melasma, incominciato con una piccola macchia sul labbro superiore e proseguito con una macchia su una guancia, poi un’altra sull’altra guancia e infine una macchia estesa sulla fronte, e’ peggiorato nell’arco del tempo, ma adesso si e’ stabilizzato (sono in premenopausa, come evidenziato dalle analisi dal sangue che faccio una volta all’anno dal 2012). Utilizzo sempre la protezione solare massima 50+ della Heliocare e dopo aver chiesto il parere di un mio amico paramedico che ha visto la mia pelle e e mi ha quindi consigliato di utilizzare Retin A e Melloderm 4% idrochinone ho cominciato ad usare Retin A, e l’ho usato per 6 giorni mettendola la sera e mi piace come pulisce la pelle, anche se la secca molto, e ho usato anche Melloderm, che ho messo una sola sera, 3 settimane fa, su una sola macchia di melasma, che è diventata molto più scura, quindi non l’ho più messo. E’ una reazione normale? L’applicazione di entrambi i prodotti non ha bruciato affatto. A lei cosa ne sembra? E’ una reazione normale? La macchia che si è scurita dopo l’applicazione di Melloderm si schiarirà presumibilmente? Preciso che la macchia che si è scurita non ha fatto nessuna crosta né desquamazione per adesso, e neppure prurito.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Sebbene il melasma trattato, tenda a "sollevarsi" ovvero a localizzare il pigmento melanico nelle assisi superficiali: questo effetto rende più scura la lesione;

Ovviamente sconsiglio il fai da te e indico la sede dermatologica nella quale potrà sicuramente reperire un valido aiuto

Utilissimo anzi fondamentale direi l'utilizzo delle fotoprotezioni 50+ anche in inverno

saluti

Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Quindi questa reazione non e' strana o infrequente, mi pare di capire.
Questo significa che il pigmento melanico sta "risalendo" dagli strati piu' profondi del derma e si sta raccogliendo tutto nell'epidermide?
Se si', potrebbe essere a questo punto indicato un trattamento di esfoliazione (peeling/microdermabrasione)?
Dovrei continuare con il Melloderm 4% idrochinone? L'ho messo una sola volta... Non penso che basti.
Potrei chiedere la sua opinione e il suo consiglio?
Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si ma lo faccia scegliere al dermatologo il trattamento migliore: varia in base al caso, al fototipo

cari saluti ancora

Dr Laino