Utente 301XXX
Salve dottore i medici intanto ti auguro buon Natale sono qui per chiedervi un consulto ormai da un mese e più ho all'attaccatura del pene una pallina allungata sembra come un piccolo canale lungo circa 2 cm e mezzo di circonferenza di poco più di mezzo centimetro trovo che si è ingrossata negli ultimi giorni. È come se fosse una pallina allunga Pta mie da appena appena prurito, volevo essere sicuro non sia nulla di grave.... Ho avuto da poco una cistite abb severa curata comunque senza antibiotici ma con uva Ursina e mirtillo rosso.
Grazie per le risposte
Un saluto e ancora tanti auguri a voi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Virgilio De Bono
24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2015
Salve,

dalla descrizione sembrerebbe una cisti peduncolata, la cisti non necessariamente deve avere un contenuto al suo interno liquido. Credo che la scelta migliore sia farsi visitare per verificare la consistenza ed eventualmente asportarla, operazione semplice e da farsi in ambulatorio chirurgico.

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dottore della risposta almeno sono un po' più tranquillo comunque io vado a farmi vedere la prossima settimana per essere un po' più sicuro. Anche se sono andato sia dall'urologo che dal medico di base entrambi mi hanno toccato senza comunque prescrivermi nessun ecografia Per l'urologo poteva essere come dice lei una ciste oppure un linfonodo ingrossato anche se nel punto non penso possa essere un linfonodo lo dico io ovviamente da inesperto.
[#3] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Salve Dottore ho fatto l'ecografia e il risultato è questo:

L'indagine ecografica mirata alla tumefazione clinicamente obiettivaAle in sede sovrapubica evidenzia una struttura nodulare allungata di 35 × 7 mm ipoecogena simil paranchimaTosa in particolare isoecogena al parenchima dei didimi il reperto è privo di anomalie di vascolarizzazione al controllo estemporaneo con colordoppler e mostra profili lisci e ben definiti tale formazione nodulare appare pertanto prima di caratteri ecografici di rapida evolutività ed è meritevole di rivalutazione specialistica urologica


questo è quello che è il risultato.
[#4] dopo  
Dr. Virgilio De Bono
24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2015
Si esatto,

dal referto del collega non si denota nulla di grave. Bisognerà valutarlo in sede di visita medico chirurgica e valutare insieme se persevera nel prurito ed eventualmente rimuoverla.

Cordialmente