Utente 280XXX
Salve,
durante una visita medica all'Istituto di Medicina dell'Aeronautica Militare mi è stata diagnosticata una ptosi palpebrale di grado MEDIO ad entrambi gli occhi. Il mio oculista ( che mi segue da tantissimi anni e che non mi aveva mai parlato di questo abbassamento delle palpebre) mi ha detto che non mi causa nessun problema. Io, però, da un bel po' di tempo ho una continua sensazione di bruciore agli occhi e ho difficoltà nella vista soprattutto in condizioni di scarsa luminosità (per esempio quando guido di notte). Gli ho riferito tutto ma lui non ha saputo indicarmi una causa a questi problemi, anche perchè in condizioni normali ho una vista ottima. Questi problemi possono essere causati dalla ptosi? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
potrebbe mandarmi una sua foto a info@orioneye.com?
[#2] dopo  
Utente 280XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per la sua risposta! Le ho inviato una foto all'indirizzo che mi ha indicato.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ho visto la foto
Ha una foto di quando era piú piccolo x valutare se la ptosi é congenita (c'é dalla nascita) o se é acquisita (intervenuta negli ultimi anni)?
[#4] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Quando era piccolo la rima palpebrale era normale, quindi si tratta di ptosi acquisita.

Se vuole possiamo risolverla con un intervento chirurgico miniinvasivo che accorcia il tendine (aponeurosi) del muscolo elevatore della palpebra.

Cordiali saluti