Utente 347XXX
Salve dottori . il motivo per il quale vi scrivo e la presenza di una vena gonfia sotto la corona del glande. Ho il glande scoperto per causa della parafimosi (non trattata) .la vena grossa e sottocutanea ma si vede anche un po sulla pelle (come un punticino nero ). Ho anche molte altre vene sulla pelle del pene ma quella mi preoccupa di piu .Ho spesso il pene freddo lo scrotto irritato e anche il prepuzio. Cosa succede se si tratta di una vena varicosa ? Si puo guarire ?
Se la vena scoppia cosa succede?
Sono dav 'vero in ansia. Vorrei una risposta immediata ,prego. Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non metta il carro davanti ai buoi e non anneghi in un bicchiere d'acqua.

Le ricordo che, in questi casi, da questa postazione e senza una valutazione clinica precisa e diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Si possono guarire usando medicine che non siano iniezioni ?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

come già dettole, non metta il carro davanti ai buoi!

Ancora un cordiale saluto.