Utente 176XXX
Buongiorno,
ho giá chiesto circa un mese fa un consulto, ma, a causa delle ferie del mio medico e alcuni miei sintomi, vorrei "usufruire" della Vostra professionalità', se possibile.
Ho 23 anni e, in seguito a vari ECG, un'ecografia e due holter, mi hanno diagnosticato aritmia sinusale ed extrasistolia sporadica.
Sono sempre stata abbastanza bene, a parte qualche preoccupazione dovuta alla mia ansia, ma, da circa una settimana, ho i seguenti disturbi: Palpitazioni, soprattutto dopo i pasti, ma anche in altri momenti della giornata; Extrasistole, piu' frequenti di prima, a volte anche 2 o 3 consecutive; Battiti stranamente piu' lenti del solito, fino a 60 al minuto; Stanchezza, da un paio di giorni sono molto stanca, anche se dormo 7 ore a notte.
Sono giovane e conduco una vita abbastanza sana, vorrei non starmi a preoccupare sempre del mio cuore, ma spesso mi faccio prendere dall'ansia.
Nonostante gli esami giá fatti, anche recentemente, mi consigliereste una visita cardiologica oppure non ce n'é bisogno?
Grazie per la disponibilità e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
16% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
No, non serve una visita cardiologica, per sintomi così specifici.

Aspetti un po' e casomai ne riparli col suo medico.