Utente 398XXX
Non riesco ad avere rapporti con la mia ragazza con cui sto insieme da due mesi .
Abbiamo provato più volte , ma nel momento della penetrazione sparisce l erezione .
Non mi era mai successo con le ragazze precedenti ; magari avrò fatto cilecca si e no 3
Volte in tutta la mia vita...
Mi sento frustrato ed è umiliante .
Lei ovviamente non sta bene e all inizio non ne voleva più sapere, ora mi è vicina cercando di dirmi di provare all infinito fin quando non riusciamo ma ovviamente ora la paura di creare altre delusioni a lei e a me è enorme .
Abbiamo sempre provato a casa sua ma mai niente... Il pene non è mai duro per il tempo che dovrebbe essere ma io la desidero tantissimo .
L altro giorno invece che nn potevo entrare in casa sua e ci siamo fermati sul pianerottolo ho avuto un erezione di circa mezz'ora dove abbiam continuato a baciarci e toccarci senza spogliarci ; come se io dentro di me sapessi che non l avrei dovuto fare e quindi l erezione rimaneva.
In casa sua parto bene ma poi mi accorgo che sto pensando a quello e niente scompare l erezione ...
Non so davvero cosa fare .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
molto probabile causa psicologica., Ma bisgna anche fare diagnosi precisa dal vivo, consulti esperto andrologo, che così non può andare.
[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille , speriamo di risolvere
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La paura principale dei pazienti con un problema sessuale è quella di avere malattia incurabile. Paura infondata: si risolve eccome. Tranquilòlo.