Utente 312XXX
Buongiorno,

per una persona che ha avuto problemi al ginocchio (gonalgia da frattura da meniscosi d'alto grado del menisco mediale, condrite 3 e 4 grado femoro-tibiale e femolo-rotulea) e ha subito una meniscectomia selettiva mediale e shaving articolare, e che attualmente ha difficolta` di deambulazione a causa di zoppicamento, puo` essere controindicato l'utilizzo di una CYCLETTE?
In generale lo sforzo fisio e` da evitare o e` bene affrontarlo per tenere in attivita` la gamba?
Grazie.
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La risposta alla sua domanda non può essere generica. Ad ogni situazione corrisponde una indicazione deve essere specifica per la patologia in questione. Lei ha necessità di una visita fisiatrica specialistica per formulare un piano riabilitativo adatto. L'uso escusivo della cyclette potrebbe portare al peggioramento delle sue condizioni con un ulteriore deterioramento funzionale. Cordiali saluti.