Utente 382XXX
Salve a tutti.Sono un ragazzo di 32 anni e di lavoro faccio il soldato.È uno stile di vita molto stressante sotto certi aspetti ma sono due anni che lo è particolarmente tra missioni all'estero e operazioni varie.Circa 2 anni fà,durante una missione all'estero,mi si era formato un buco tra i peli della barba,lato sinistro del mento.L'ho collegato allo stress e difatti,appena ho avuto un periodo di relax,si è ricominciato a riempire da solo.Ma quando ho ricominciato le attività stressanti,si è formato un altro buco,questa volta sul lato sinistro.È un po più ampio del precedente e perdura da un bel po.Nonostante periodi di relax.All'interno si intravede peluria di colore biondo.Premetto che soffro anche di calvizie e ho un cuoio capelluto molto grasso,produco una gran quantita di sebo.Uso la lametta per rasarmi,ma nonostante usi tutti i metodi meno irritanti,ho notato che sul cuoio capelluto si formano puntini rossi quando ricrescono i peli.A me sembra una follicolite ma non saprei dire perchè poi quando mi raso,automaticamente la pelle diventa più delicata e irritabile.
Ringrazio anticipatamente chiunque mi sappia dare qualche indicazione.
Saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

un caso di alopecia areata va studiato con attenzione: serve una visita dermatologica ed esami clinici specifici.

A seguito di questi si potrà approntare una terapia efficace anche e soprattutto di tipo microinfiltrativo (veda esempi su www.alopeciaareata.it )

cari saluti

Dr Laino

[#2] dopo  
Utente 382XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio vivamente.Saluti e Buone Festività.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Saluti e auguri a Lei!

Dr Laino