Utente 549XXX
Salve! Espongo liberamente e senza mezzi termini la mia situazione... Circa 2 anni fa masturbandomi ho subito una lesione al frenulo. Fino a quel momento non avevo avuto problemi, non avevo mai pensato fosse troppo corto, ma non avevo mai avuto un rapporto sessuale di tipo "penetrativo". Non sono andato da un medico perchè comunque la ferita si è sanata perfettamente, l'ho disinfettato regolarmente (anche se fare pipì era alquanto terrificante...) e nel giro di 4-5 giorni è andato tutto a posto. Nel corso del tempo però, pur senza sanguinare mai più, gradualmente il frenulo restante si è come "allentato" o "allungato", col risultato che adesso il prepuzio si ritrae quasi del tutto, e da questo punto di vista devo dire che è tutto di guadagnato sotto ogni aspetto. Il problema sta nel fatto che la zona è rimasta come dire ipersensibile: basta stimolarla anche poco per portarmi all'eiaculazione, e soprattutto se ritraendo manualmente il prepuzio il frenulo si "tira", pur non essendo doloroso o spiacevole, mi porta estremamente velocemente all'orgasmo. Questo problema si presenta anche per la penetrazione, malgrado la presenza del preservativo mi è pressochè impossibile "resistere". Va ulteriormente detto che le dimensioni del pene sono considerevoli e il sesso anale è quindi praticamente impossibile. Ripeto: non sanguina, non ho cicatrici, non mi fa neanche male a meno che non avvengano strappi di rilievo, a livello "meccanico" funziona tutto perfettamente. Grazie per la disponibilità!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo che solo una presa visione in diretta del Suo problema clinico possa chiarire lo stato delle cose che mi sembra abbastanza confuso e contraddittorio.Si rivolga al Suo medico di famiglia per chiarire se,nel Suo caso,la lacerazione del frenulo sia stata un vantaggio per l'erezione ma uno svantaggio per l'eiaculazione e la penetrazione anale.Cordialita'.