Utente 398XXX
Buon giorno, scrivo sperando di tranquillizzarmi in attesa di sentire la risposta del mio ginecologo.

Lunedì a 30+5 ho effettuato l'ecografia del terzo trimestre e inizialmente la dottoressa che l'ha effettuata sosteneva che il bimbo fosse piccolo. Alla fine della visita invece ha detto che rientra nei limiti di norma ma io ormai ero già nel panico e ad essere sincera lo sono tutt'ora perchè in rete vedo svariate tabelle e in base ad alcune le misure sono effettivamente più piccole rispetto alle settimane. Questi i dati relativi all'ecografia: BPD 76.7 mm, CC 275.4 mm, CA 248.9 mm, LF 58.3 mm, peso fetale 1467 gr, liquido amniotico regolare, placenta regolare anteriore, attività cardiaca presente. Io sono alta 167 e prima della gravidanza pesavo circa 55kg ora peso circa 67 kg, il mio compagno è alto 180 e pesa circa 70kg. Sono preoccupata perchè ho letto che un ritardo di crescita può essere sintomo di gravi malformazioni.

Grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Gangarossa
20% attività
0% attualità
0% socialità
PONTE SAN PIETRO (BG)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
le misure fetali a queste settimane di gravidanza se prese da sole non ci danno molte informazioni.
Bisogna considerare tanti fattori tra i quali per esempio se alla prima ecografia le misure l'embrione erano corrispondenti rispetto all'ultima mestruazione oppure c'erano dei giorni di differenza.

Stia serena e consulti il ginecologo appena possibile.