Utente 398XXX
Buongiorno. Ieri sera non riuscivo a dormire, sono in un periodo di forte stress emotivo e lavorativo, solitamente quando sono a casa mia mi concedo un bagno caldo, una tisana rilassante o infusi di valeriana e dormo sempre molto e a lungo, non ho mai preso farmaci rilassanti o ansiolitici, né conosco i nomi delle tipologie di benzodiazepine. Ieri sera non ero a casa mia ma dal mio fidanzato, ero particolarmente nervosa e sono andata a cercare qualcosa nell'armadietto di farmaci dove tiene anche anche rimedi omeopatici ed erboristici. Ho trovato una boccetta completamente spoglia, fuori dalla scatola e senza il foglietto illustrativo con sopra scritto a mano Tranquirit. Molto superficialmente ne ho prese 10 gocce. Ho dormito normalmente, ma meno del solito (7 ore anziché le solite 10) senza sogni, stamattina avevo solo una gran sonnolenza e ho preso un caffè (che non bevo mai). Oggi sono particolarmente agitata e tesa, non riesco a stare ferma e continuo ad irritarmi e a preoccuparmi enormemente per qualunque cosa. Mi chiedo se sia colpa del farmaco che ho preso ieri per la prima volta e a stomaco vuoto. Grazie per le risposte.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
potrebbe trattarsi dell'effetto paradosso del Tarnquirit ( in cewrti soggetti l'uso di ansiolitico invece di calmare può avere un effetto contrario) in tal caso domani non dovrebbe avvertire alcun fastidio del genere