Utente 398XXX
Gentili Dottori,

gentilmente potreste aiutarmi a capire cosa indicano il risultato di questo referto risonanza magnetica?
Grazie.

"Paziente sottoposto ad intervento di ricostruzione del LCA e di meniscectomia mediale selettica.
Attualmente il neolegamento non è più apprezzabile; la gola intercondiloidea è occupata da tessuto reattivo ed il LCP risulta iper-angolato. Si consiglia rivalutazione ortopedica.
Coesiste modica quota di versamento articolare.
Aspetto frammentato del residuo corno posteriore del menisco mediale.
Coesistono alterazioni osteocondrosiche a carattere erosivo a carico di entrambi i condili femorali, con aree di sofferenza edematosa subcondrale lungo il versante posteriore.
Integro il menisco laterale.
Regolari per calibro, decorso e segnale i legamenti collaterali ed il tendine rotuleo."

Ho 27 anni e pratico regolarmente sport, e la precedente operazione è avvenuta nel 2012
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Maccauro
20% attività
4% attualità
12% socialità
CIAMPINO (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2015
La prima domanda da porle e': perché ha eseguito questa RM?
È' stata eseguita dopo un nuovo trauma o l'ha eseguita di sua spontanea volontà solo per un controllo o perché questo ginocchio non è mai stato stabile anche dopo l'intervento?
Tengo a precisare che valutare una Rm dopo intervento chirurgico di LCA e meniscectomia e' molto difficile.
È' importante valutare la clinica: (dolore, instabilità, gonfiore) l'anamnesi: nuovo trauma?
Comunque questa risonanza, se la leggiamo letteralmente, ci dice che il neo LCA non è più visibile nella gola ( ri rottura?), che c'è una rottura a livello del residuo meniscale e che, purtroppo, ci sono dei segni di artrosi del ginocchio.
La gola vuota e' spesso sinonimo di trauma non recente con riassorbimento del residuo legamentoso
[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Gentile Dr. Maccauro,

La RM l'ho fatta in seguito ad un trauma distorsivo in una partita di calcetto, al quale è seguito gonfiore e dolore per poco più di due settimane .
Mi sono recato da uno specialista, il quale non riscontrato la rottura del neo-LCA.

Grazie mille per la disponibilità!
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Maccauro
20% attività
4% attualità
12% socialità
CIAMPINO (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2015
Bisogna verificare la clinica e la sintomatologia. Test e stabilità del ginocchio. Solo così è possibile fare una diagnosi e dare delle eventuali indicazioni chirurgiche.