Utente 268XXX
Buongiorno, volevo chiedere un consulto in quanto sono molto preoccupata. Avrei dovuto avere il ciclo il 22 dicembre ma oggi (30/12) ancora nessuna traccia. Escludo la gravidanza perchè è da un anno e mezzo che non ho rapporti di alcun tipo.
Ho smesso di prendere la pillola (Gestodiol 30mg) il 29 luglio. Nei mesi successivi non ho avuto problemi salvo ritardi o anticipi ma di massimo 5 giorni, è per questo che mi sto preoccupando. L'ultima visita ginecologica l'ho effettuata a giugno con relativo Pap Test ed era tutto in regola. Mi aveva avvisato la mia ginecologa che, smettendo la pillola, il ciclo avrebbe potuto saltare però mi salta dopo 4 mesi,di non assunzione. Non ho cambiato stile di vita, sono sempre dello stesso peso (avevo preso 4 chili in estate che ho perso recentemente). Mi dicono che può essere causato da stress ma io mi sento bene: oddio ho da poco acquistato la mia prima casa e mi preparo a lasciare la mia famiglia, ho preso 2 gattini quindi qualche emozione l'ho avuta. Inoltre sarà stupido ma per 5 giorni ho fatto solo docce gelide in quanto mi si è rotto il scaldaacqua proprio sotto le feste di natale. Mi scuso per le mille informazioni ma sinceramente questa situazione mi fa vivere male questi bei giorni che dovrebbero essere i di festa dopo 8 mesi di lavoro continuo.
La ringrazio molto e le auguro un buon inizio 2016.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dopo la sospensione della pillola , il clima ormonale è gestito dalle sue ovaie , che in alcuni casi sono lente a riprendersi, quindi ritarda l'ovulazione e di conseguenza la comparsa del flusso mestruale.
Lo stress emotivo può generare picchi di prolattinemia alti , che vanno a bloccare il fenomeno ovulazione.
Lo stress psico - fisico gioca un ruolo importante.
SALUTI