Utente 398XXX
Salve, sono un ragazzo di 21 anni
Scrivo per esporre un problema che mi porto avanti tutti la vita con la speranza di trovare delle risposte tramite questo portale.

Il mio problema riguarda l'erezione
La mia erezione non è mai completa, il pene si gonfia ma rimane barzotto, perciò non riesco mai ad avere un rapporto sessuale.
Mi è capitato d rado di avere un erezione completa e in quei casi ho riscontrato dei problemi con il frenulo e la pelle superiore del pene. Qualche anno fa sono stato operato per FIMOSI (perché si pensava che i problemi di erezione fosse dovuti ad un blocco della rivoluzione per via del frenulo corto che "stringeva" la pelle etc) risultato: non ho più il frenulo, il problema persiste perché comunque la pelle stringe al di sotto della cappella che, se in erezione, non scende facilmente, e c'ho guadagnato un'orribile cicatrice chirurgica.

Io credo di avere qualche problema più radicato di semplice pelle in più e poco elastica che "mi blocca la crcolazione", e non credo sia legato all'ansia perché che sia o meno in compagnia comunque il problema rimane sempre quello. Inoltre l'erezione completa non mi regge, dura meno di 3 secondi e in altrettanti il pene si sgonfia e torna alle dimensioni normali. Vorrei sapere come devo comportarmi, che tipo di controlli mi consigliate e se avete un idea generale di cosa potrebbe essere il mio problema.

Vi ringrazio in anticipo per il tempo che vorrete dedicarmi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
speriamo sia ansia, che alla sua età aver problemi organici sono dolori e non da poco. La pelle non c' entra niente. Senta collerga dal vivo.