Utente 846XXX
Salve, sono un ragazzo di 23 anni e da qualche anno a questa parte ho riscontrato una continua rientranza dei testicoli. Ultimamente ho consultato il mio medico della mutua il quale mi ha fatto fare un ecografia. Il referto sarebbe: "Non sono ecograficamente individuabili alterazioni focali con caratteristiche di tipo patologico attuale. Regolare la vascolarizzazione intratesticolare. Nella norma per morfologia e dimensioni gli epididimi. Non versamento endoscrotale."

Tra l'altro con il passare degli anni oltre a notare una rientranza testicolare, noto anche una certa carenza di libido. Comunque spero che la carenza di libido sia solo un fattore psicologico.

Vorrei avere un suo parere a riguardo e cosa potrebbe essere, perchè sono un po' preoccupato.

La ringrazio in anticipo per la sua attenzione e la sua risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Moiso
28% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il quadro ecografico così come riportato non sembrerebbe evidenziare problemi a livello dei testicoli che posssono essere, però, ipermobili (cosidetti "testicoli in ascensore") in seguito ad anomalie morfologiche delle strutture di sospensione del testicolo. Ciò può creare fastidio e può esporre al rischio di torsione del funicolo spermatico. Ma, vista la sua giovane età e trattandosi di testicoli, le consiglio comunque di effettuare una visita specialistica andologica quanto prima (può riferirisi ad un andrologo di sua fiducia o trarre i nominativi dagli elenchi di questo sito).
Cordialmente