Utente 399XXX
Salve,
Ho 38 anni, sono un fumatore e da un anno soffro di dolori al petto sinistro, braccio e formicolio alla mano, il tutto condito da alcuni episodi di extrasistole abbastanza accentuate.
Nel corso di quest'anno mi sono recato al p.s. alcune volte per i is intimi sopra descritti, dove dagli accertamenti (ecg, analisi e radiografia ) fatti non è risultato nulla, tranne il potassio basso.
Ho eseguito, inoltre, in accordo con il mio medico di base:
- visita cardiologica con ecg ed eco doppler;
- holter 24 ore;
- prova da sforzo;
Tutto negativo e nella norma.
Inoltre ho eseguito gastros copia anche questa negativa.
Tuttavia, soffro di alcunè extrasistole fastidiose e di episodi particolari.
Capita difatti che, mentre sono nel letto a riposo totale, avverta del dolore al petto sinistro molto marcato che risponde alla spalla sinistra, con tachicardia intorno ai 100 battiti,il tutto per pochi minuti e ripristino della condizione normale di 70 battiti e fine del dolore.
Altre volte avverto sensazione di sudorazione e dolori ai polpacci molto intensi, che si protraggono per diverso tempo.
Da cosa possono Dipendere?
Devo sostenere altri accertamenti?
Preciso infine che svolgo una leggera attività fisica (camminata a passo svelto) un paio di volte la settimana (anche se per paura di eventuali problemi negli ultimi 6 mesi ho diradato) e che sono alto 1.90 mt e peso 78kg.
Grazie mille in anticipo per il consulto che vorrete offrirmi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il tipo di dolori che lei riferisce e la negativita deglinesami che ha eseguito sono tranquillizzanti.
ovviamente sa benissimo che fumando lei ha un elevato rischio di ictus, morte improvvisa, infarto e di cancro.
arrivederci

Cecchini
[#2] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille Dr. Cecchini.
Si, mi rendo conto che il fumo è un grosso problema.
Inizio da oggi a provare, per l'ennesima volta, a smettere.
Le auguro buon anno, e la ringrazio nuovamente