Utente 240XXX
Salve, vorrei fare qualche domanda riguardo a cosa devo fare dopo un intervento di circoncisione e a qualche mio dubbio.
Per ora sono al terzo giorno, come medicazione uso delle garze sterili, lo disinfetto la mattina e la sera e prendo un antibiotico in via orale (tutto ovviamente mi è stato detto nell'ospedale dove ho fatto l'intervento).
I problemi principali per ora sono il gonfiore e i punti. Il primo infatti, anche se diminuito c'è ancora. Diciamo che una parte di glande spunta ma il resto rimane coperto dalla pelle gonfia.
Questo mi da un po' di problemi a disinfettare bene dove ci sono i punti visto che non li vedo e che devo tirare giù la pelle fino alla corona per farlo (con un po' di dolore chiaramente).
Volevo semplicemente chiedere se fosse tutto normale e se sto seguendo la procedura giusta per riprendermi.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

direi che la sua descrizione sia la descrizione "normale" di un pene appena circonciso. continui le sue medicazioni, non forzi troppo lo scorrimento del prepuzio e si faccia vedere nella struttura dove è stato operato
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore.
Quindi se qualche volta fa troppo male a causa dei punti tirare giù la pelle è meglio evitare di disinfettare fino a lì piuttosto che sforzare giusto?