Utente 355XXX
Salve a tutti
purtroppo l'estetica del mio viso è fortemente penalizzata da questo problema,la mascella è cresciuta in verticale,eccessivamente
La mia diagnosi è 3a classe scheletrica biretruso,dolicofacciale.
Fare piccoli interventi al naso o zigomi danno piccoli miglioramenti ma non risolverebbero il problema principale..
Vorrei un consiglio:visto che della masticazione non è il mio unico problema perché ormai mi sono abituato a mangiare anche con una dentatura staccata in diversi punti,e solo cose morbide,ma il mio problema principale è l'estetica del viso,pensate che per motivi estetici(anche se nel mio caso ci sarebbero anche motivi funzionali correlati,come la masticazione,la postura ecc..)valga la pena sottoporsi a una Lefort 1 + BSSO?
Ho letto di molte persone che lo hanno fatto,e dicono che per estetica non ci avrebbero mai pensato... allora mi viene da chiedere:cosa conviene fare con un problema di long face abbastanza accentuata?
Ho altri difetti,la gobba sul naso danneggiato anche da un incidente,e altri particolari,ma quello più grosso credo sia questo in ordine di importanza.
Ovviamente parliamo di un difetto estetico evidente,tanto da far diventare un "dettaglio" un naso completamente storto:a volte un naso "importante" in una persona molto affascinante può passare in secondo piano,o altri dettagli,ma questo tipo di deformità rovinano anche i sacrifici che cerco di fare per rendere il mio viso accettabile,piacevole.
mi piacerebbe avere anche un aspetto estetico più piacevole,soprattutto per me stesso.
Aggiungo che ho sentito che ci sono all'estero delle metodiche meno invasive o alternative per affrontare problemi di inestetismi del genere tipo:chin wing osteotomy,o altre tecniche e ho visto in siti stranieri anche risultati accettabili in certi soggetti.
Mi piacerebbe avere un parere a riguardo.
Vorrei sapere se anche l'età potrebbe essere un problema visto che ho 39 anni.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
per intervenire sull'estetica alla Sua età è necessario rivolgersi ad un chirurgo maxillofacciale ma i sintomi gnatologici potrebbero peggiorare. Io comincerei con il togliere il dolore da malocclusione e poi mi rivolgerei ad un chirurgo maxillo facciale che di sicuro collabora con un ortodontista e sentirei (DOPO) quel team
[#2] dopo  


dal 2016
Grazie mille per la risposta.
Non ho particolari dolori,più che altro mi è stata fatta notare una postura sbagliata della testa leggermente inclinata dall'ortodontista che mi segue che comunque è anche specialista in ortognatodonzia.
Inoltre mi risulta di aver avuto fin da piccolo la tendenza con la lingua a spingere sui denti in maniera sbagliata(di questo me ne accorgo da solo)soprattutto durante uno sforzo mentale o fisico intenso,durante l'esecuzione di qualcosa di impegnativo ecc..
Più che dolore da malocclusione ovviamente provo un fastidio non potendo appoggiare bene i denti,ogni tanto è come se fossero sollevati,e anche quando li appoggio non hanno una chiusura stabile,quindi diciamo che non mi sento "comodo" con questa chiusura.
Proverò a contattere comunque un esperto del settore di cui mi parla prima di parlare dell'intervento per verificare tutti i miei disturbi,postura,ed altro.
Grazie mille per la risposta.
Cordiali saluti
[#3] dopo  


dal 2016
Riguardo ai dolori al di fuori della bocca:
Un dolore che ultimamente ho è alla base della schiena,non so se sia collegato alla malocclusione o ad altro,ho anche le scapole alate e una brutta postura,cercherò di parlare con uno specialista anche di questo.