Utente 139XXX
salve dottori,
chiedo un vostro parere per il problema di condilomi al glande che mi affligge ormai da un anno.mi sono rivolto a 4 dermatologi sperando in una guarigione.la prima volta mi sono stati bruciati ma dopo un po sono ricomparsi.ho provato aldara e condyline,con risultati non del tutto soddisfacenti.
un mese fa ho rifatto la visita dal dermatologo che me li ha bruciati e m disse siccome erano troppi non poteva bruciarmeli altrimenti mi avrebbe massacrato..
mi ha prescitto fucidin per 15 gg e dopo condyline x 10gg con la speranza che il numero di condilomi diminuisse...fra 4 gg ho di nuovo la visita..sto prendendo anche verrulix compresse.
ho eseguito un tampone uretrale e balano prepuziale con risultati negativi ma con presenza di alcuni leucociti.
ho letto vari articoli sui condilomi,non vi nascondo che sono alquanto depresso e disperato,la circoncisione sarebbe un ipotesi?sono stato operato sette anni fa al frenulo corto.. dovrei rivolgermi in un centro mst?
spero in un vostro intervento
ringrazio anticipatamente

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Spero tragga utilità dal mio articolo

http://www.medicitalia.it/minforma/dermatologia-e-venereologia/602-fa-hpv-uomo-donna.html

Cari saluti

Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio dottore per avermi risposto..
vorrei solo esporre un altro problema evidenziato..
fatta la visita dal dermatologo erano presenti ancora 4 condilomi molto piccoli e il dottore ha ritenuto che dovessi proseguire con condilyne per 10 gg e vedere se alla prossima visita fossero spariti..fin qui ok..
gli ho esposto il problema che da un bel po di tempo il glande spella e m ha detto che molto probabilmente è dovuto all uso di molte creme e dopo aver curato i condilomi avremmo potuto pensare a quel problema..
ho avuto un rapporto protetto e ho avvertito fastidio,quasi dolore,tornato a casa ho notato tagli bruciore e tipo bolle scoppiate(non so se rendo l idea)anche in passato due tre volte avevo notato due piccoli taglietti sul prepuzio..
ho fatto le foto cosi da far veder la dottore all prossima visita e le faro ogni giorno..
ho letto il suo articolo e visto la sua intervista sul lichen..
ho paura che sia proprio quello..
lei cosa farebbe? quali esami eseguirebbe?perche sono un po stufo di sentire dottori che prova questa,prova quest'altra..
un ultima domanda..se fosse lichen è un infiammazione che necessita di molto tempo per guarire?
mi scusi se sono un po logorroico ma sinceramente sono molto depresso...
la ringrazio ancora per avermi dedicato del suo tempo

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Io farei la visita Venereologica: sicuro presidio per stare sereni!

saluti ancora!

Dr Laino