Utente 399XXX
Buonasera sono un ragazzo di 21 anni , chiedo gentilmente una vostra consulenza per il mio problema attuale, visto la mia ansia e considerando i tempi di attesa per la visita dermatologica.
Vi spiego in breve soffro da 5-7 anni di dermatite sul cuoio capelluto , almeno questa è stata la diagnosi del mio dermatologo di allora, poichè presento delle croste di colore giallino sul cuoio capelluto, ma che non danno sintomi al di fuori di staccarsi nei lavaggi, da allora uso frequentemente uno shampoo per la dermatite (Bio Thymus) che alterno con un normale shampoo e riesco a tenere a bada il problema anche se si ripresenta sempre a periodi con più frequenza l' estate, ora da qualche settimana si sono presentate delle strane squame bianche nel punto di attaccatura dei capelli fronte dx con sintomi di prurito e secchezza, sotto pelle sento come dei rialzi e che vengono via grattando, il problema mi sta preoccupando , sembra che si stia estendendo verso la zona temporale , non ho applicato nulla tranne una crema che ho visto online (Aluseb) ma che non sembra avere efficacia.Chiedo vostro parere prima della visita.
Ringrazio Anticipatamente Angelo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo, probabilmente un problema di dermatite seborroica o diserbo psoriasi dovrebbe essere considerato: ovviamente le terapie sono molteplici e variano non solo in base alla diagnosi ma anche in base al grado di severità della patologia. Cerchi di rideterminarsi con il suo specialista al fine di ottenere La diagnosi ed una validissima terapia ad oggi possibile. Carissimi saluti.

Dr Laino