Utente 399XXX
Salve, buon anno! Mia nonna di 78 anni ha subito circa 2 mesi fa un intervento di asportazione della vescica e del colon a causa dello sviluppo di masse tumorali. A distanza di 2 mesi, continua a manifestare una forte inappetenza e un continuo senso di nausea, accompagnato da fastidiosi rigurgiti. Desidera soltanto bere molto. A vostro avviso, a cosa potrebbe essere dovuta questa mancanza di appetito? Il chirurgo afferma che l'intervento è andato bene, considerata anche l'età. Inoltre, non appena mangia qualcosa, anche di non particolarmente sostanzioso, avverte un senso di pienezza. Quale potrebbe essere il motivo? Attendo una vostra risposta. Grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la condizione che descrive e la tipologia dell'intervento fanno pensare ad una neoplasia in fase avanzata; cosa che unitamente all'età possono condizionare un decorso postoperatorio non del tutto semplice.
Certamente la Nonna sarà sottoposta agli opportuni accertamenti e ai controlli che in questi casi vengono mesi in atto, ma non è eccezionale, in situazioni come questa, una ripresa lenta.