Utente 399XXX
Gentili dottori.sono un ragazzo di 28 anni piuttosto preoccupato per cio che mi accede.noto in determinate situazioni,dove diciamo c'è un grande stato emozionale o comunque tensione per qualcosa,che il mio cuore risponde con un'accelerazione del ritmo piuttosto evidete(anche verso i 130bpm)e soprattutto ho netta la sensazione di battito forte,tanto che stando fermo mi sembra di poter sebtire il battito stesso,cone un tamburo che batte velocemente.questo capita,anche se non sempre con un tale aumento del ritmo e dell'intensitá,quando ho un appuntamente importante,un esame o perfino guardando una partita e ho la sensazione che questa cosa non passi subito,cioè ci vuole del tempo prima che le cose tornino normali.durante la notte mai avuti episodi di tachicardia e il piu delle volte a riposo,lontano da stress,il mio battito va da 70-80 piu o meno.sono un tipo scarsamente allenato e abbastanza ansioso.in un anno per vari motivi ho fatto 2ecg risultati nella norma,uno dei quali durante un episodio di tachicardia,ma a parte la stessa nessin alterazione è venuta fuori,a maggio un eco completamente nella norma,una rx torace anch'essa negativa ed esami emocromo e tiroidei pure quelli nella norma mentre,non so se ancora valida,un anno e mezzo fa un ecg da sforzo andato comunque bene solo con recupero leggermente lento per mancanza di allenamento.insomma non so piu che pensare o fare e chiedo gentilmente in vostro pare.grazie per il servizio offerto.

Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' perfettamente normale che il cuore aumenti la sua frequenza aumenti in presenza di stress emotivo.
Parli con il suo medico per valutare la opportunita' di una terapia ansiolitica
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio molto dottore.quindi sono frequenze cardiache normali per chi è sotto stress emotivo,giusto?a me le cose che preoccupano sono questo sentire a orecchio proprio il rumore del battito,come un tamburo,e il fatto che superata l'emozione la frequenza non scende repentinamente ma dopo un po.anche per questo devo stare tranquillo?grazie ancora

Cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
deve stare tranquillo oppure assumere ansiolitici se il suo medico glieli rpescrivera'
Saluti

cecchini
[#4] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio davvero tanto.buon anno dottore.

Cordialmente