Utente 399XXX
Salve , premetto che sono un ragazzo di 21 anni e che dieci anni fa ho perso un testicolo in seguito ad una torsione. Da quel giorno comunque ho vissuto la mia vita da adolescente senza problemi finche circa due mesi fa ho notato un fastidio allo scroto, non dolore ma una sensazione di "moscezza" seguito poi da un calo del desiderio e dell erezione, cosi ho fatto visite ed ecografie ma il testicolo stava bene, cosi l urologo pensando che potesse essere la prostata mi ha prescritto un antibiotico unidrox , ed in effetti un po sembrava che il problema migliorasse ma finita la terapia da capo sono tornati i problemi ed ho avuto vari attacchi di panico e sono andato da uno psichiatra che sentite le mie ragioni mi ha prescritto una pasticca di welbutrin la mattina , una di sereupin a pranzo e stilnox per dormire. Ora il problema è che io comunque ho problemi di erezione e una assenza della libido ed anche scarsa sensibilita al testicolo, e mi sembra di impazzire non riuscendo a capire cosa ho....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la negatività delle indagini strumentali e delle visite specialistiche deve tranquillizzarla sui rapporti tra uno stato infiammatorio delle vie seminali ed il tono erettivo.La terapia psichiatrica può solamente giovare al quadro clinico ma le consiglierei di eseguire il dosaggio degli ormoni sessuali (testosterone totale,prolattina,LH ed FSH):Cordialità.