Utente 347XXX
Salve. Gentilmente vorrei un parere. Mio suocero e' da un po' di gg ke ha la press alta. Gia' prende il triatec, ma dato k in qsti gg gli e' aumentata e non scendeva, e' stat aumentata la dose a 10. Ora va un po' meglio pero' qndo misuriamo la pressione, capita che ce l' ha a 140 e dopo due secondi a 160 e poi di nuovo 140
Ha 85 anno. Beve. Una settimana prima andava in giro facendo molto freddo.
Qual e' la causa dll press altalenante?
Grz
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
La pressione si alza e si abbassa durante la giornata in rapporto agli stati emotivi e all' ettività fisica. questo è normale.
Se suo suocero beve, anche questo può influire sulla pressione, come pure l' esposizione al freddo.
Comunque, aumentare il triatec da 5 a 10 non modifica di moltro la pressione; può darsi che sia meglio associare piuttosto un secondo farmaco, ma questo lo deve decidere il suo medico.
[#2] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Grazie x la risposta. Comunque la pres si alza proprio il tempo di un secondo e poi torna a scendere. Ah il medico curante ha prescritto il cotareg.
Ma lo può prescrivere lui?
[#3] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Il Cotareg va benissimo: è un' associazione tra un farmaco analogo al Triatec e un diuretico. Il medico di base è perfettamente in grado di gestire la terapia.