Utente 399XXX
Buonasera. Cortesemente desidererei sapere se, in caso di allentamento del legamento sospensorio (congenito o acquisito per abitudini sbagliate protratte nel tempo), tale da determinare una caduta verso il basso del pene in erezione, è possibile ripristinare il legamento senza dover ricorrere ad intervento chirurgico. In altri termini, se esistono tecniche "fisioterapiche" o, comunque, altri metodi non invasivi che possano risolvere o quantomeno migliorare la situazione.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non esiste nè l' uno nè l' altro.- Il legamento si allenta per età e non è patologio. Si lascia così cfome è.
[#2] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Egregio Dottore,
sinceramente però so che l'angolo di inclinazione dovrebbe essere di circa 45 gradi verso l'addome, mentre a me, anche quando ero più giovane è sempre stato di circa 45 gradi ma verso le gambe. Cioè non ha mai (neanche da ragazzo) puntato verso l'alto ma sempre verso il basso, il che, da un punto di vista "estetico", dà sempre l'impressione che il membro non sia eretto. Infatti se sono in piedi ho inesorabilmente una caduta verso il basso, mentre se sono sdraiato, in posizione supina, ho come la sensazione che l'erezione sia più consistente.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
le modifiche della erezione in base alla postura sono psicogene. Per quano riguarda gli angoli non sono problemi di cui si occupi nella pratica clinica.
[#4] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Egregio Dottore,
che cosa significa esattamente che "le modifiche della erezione in base alla postura sono psicogene"?
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
"mentre se sono sdraiato, in posizione supina, ho come la sensazione che l'erezione sia più consistente".
Roba di testa