Utente 368XXX
Buongiorno,
sono stato operato ormai un anno fa per un ernia inguinale. Il decorso non è stato dei migliori visto che ancora ora ho fastidi ma vorrei focalizzarmi sul problema del gonfiore di pancia che ho tuttora.
Appena operato la pancia si è molto gonfiata e dopo un paio di mesi si è sgonfiata leggermente ma non è mai tornata come prima e noto tuttora una pancia asimmetrica, con maggiore gonfiore al lato sinistro, lato in cui sono stato operato. Penso sia legato all'operazione anche se è passato cosi tanto tempo. Cosa potrebbe essere? Ho letto che il colon irritabile potrebbe essere una causa. Che visite consigliate?
Grazie molte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La sua sintomatologia non sembra collegata all'intervento chirurgico.
Probabilmente lei soffre di sindrome dell'intestino irritabile, richieda una visita chirurgica, chi la visiterà farà una diagnosi e saprà rassicurarla.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 368XXX

Iscritto dal 2014
Va bene, molte grazie, farò cosi. Mi sembra solo strano il legame temporale tra i due eventi.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Strano, ma è impensabile che aderenze o altro collegato all'intervento possano determinare un gonfiore di pancia che dura da alcuni mesi.
Con la visita tutto sarà chiarito.