Utente 399XXX
Gentili Dottori,
il mese scorso ho subito un intervento di tenorrafia ai flessori del III e IV dito mano dx in seguito ad una lesione da taglio all'altezza del polso. Dopo alcuni controlli a seguito della rimozione del gesso il dottore mi ha riferito che si sono formate delle aderenze che limitano i movimenti passivi e attivi consigliandomi di forzare la chiusura della mano per eliminarle. In questi giorni effettuerò le prime fisioterapie e ascolterò anche il suo parere al riguardo. Se il problema dovesse persistere come devo procedere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

se il problema non si dovesse risolvere con la kinesi, dovrà fare una tenolisi.

Buona serata.