Utente 172XXX
Buona sera ho letto nel forum la spiegazione per un problema di conflitto S.A.D. Dalla spalla. Ho letto le varie terapie, antidolorifici non mi fanno effetto, infiltrazione di cortisone non è servito, fisioterapia mi ha fatto più male che bene perché il dolore è aumentato. Ora non so cosa fare, il braccio lo alzo fino alla testa ma non riesco a lavarmi bene i capelli né a raccoglierli in alto a cosa di cavallo, non riesco ad allacciarmi il reggiseno, non riesco ad allungare il braccio nemmeno per prendere il biglietto dell'autostrada. Il dolore aumenta e non so che fare, ho 48 anni, lavoro e non riesco a fare molto. La mia domanda è: esiste un modo per ritornare a muovere il braccio e che passi il dolore? Ho fatto la RMN è l'unica cosa di anormale che scrive e che ho una esile ma apparentemente continuò il tendine del sovraspinato per fatti tendinosici senza evidenti segni di rottura. Questa RMN l'ho fatta il 26/10/2015. Da lì tutto è peggiorato. Posso far qualcosa? Cosa mi consigliate? Grazie per il vostro aiuto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La storia clinica che ha riportato non è unica nel suo genere ma spesso mi capita di ascoltare pazienti che raccontano qualcosa di simile.
Il problema non è difficile o impossibile da affrontare bensì quello di affidarsi a specialisti del settore ed in particolare al Chirurgo della Spalla.
Da quanto descrive, il suo problema potrebbe inquadrarsi in una patologia definita "Spalla dolorosa degenerativa" che ha prodotto anche esiti infiammatori. A questo punto bisogna stabilire se ci sono i presupposti per un trattamento conservativo oppure c'è già una indicazione ad un trattamento chirurgico da effettuare per via artroscopica.
Chieda una consulenza specialistica al suo medico di famiglia.
Auguri
[#2] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dottore
Farò come mi ha consigliato, peccato che lei sia tanto lontano, perché è il tipo di medico di cui si sente di potersi fidare.
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Grazie per il suo apprezzamento.
Cordialità