Utente 847XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni e da un po di tempo mi sono accorto di avere dei grumi nello sperma, questi grumi scompaiono del tutto se ho rapporti sessuali ravvicinati, mentre quando passa parecchio tempo tra una eiaculazione e l'altra tendono ad aumentare.Proprio oggi mi sono accorto dell'intensificazione di questo fenomeno,lo sperma era cosi denso che a ad un certo punto si e interrotto l'orgasmo a meta praticamente;l'ultima volta che avevo avuto una eiaculazione risale a circa tre settimane fa.Nono ho inoltre nessun tipo di dolore nel momento dell'eiaculazione.Aaa sto morendo dall'ansia....!!!!...mica devo andare a fare esami e cose simili?????Ho visto che ci sono parecchi ragazzi con problemi simili pero ho deciso comunque di esporvi il mio caso....!
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività +60
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
sempre in questi casi si sospetta un possibile problema infiammatorio delle vie uro-seminali. Però l'ultima parola aspetta solo all'andrologo che potrà valutarla attentamente in diretta. Detto questo poi, vista la sua "giovane" età, come spesso dico, le consiglio ,con la scusa di questo "disturbo" , di consultare finalmente , se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Utente 847XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per la risposta,appena possibile prendero un appuntamento con uno specilaista!
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività +60
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
comunque , se lo desidera , ci tenga informati sugli eventuali e futuri sviluppi del suo problema clinico.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com