Utente 398XXX
salve, come scritto in oggetto ho un problema alla lingua da ormai 4 mesi, tutto è iniziato ad agosto dopo una entercolite curata con normix, finito il ciclo antibiotico mi è ricomparsa sulla lingua (l avevo anche durante l entercolite) una macchia bianca proprio al centro tipo glossite con intorno aree depapillizzate principalmente verso la gola e sul lato dx della lingua e piccole crepe; il mio dottore pensa sia dovuto al reflusso gastroesofageo dato che mentre prendevo il normix la lingua era in condizioni normali quindi mi ha prescritto il nexium 40e un gel pomata da tenere in bocca, all inizio non ho avuto grandi miglioramenti, solo 10 giorni dopo quando ho finito a prendere quella pomata ho notato che la lingua era tornata in condizioni quasi normali e le feci avevano ripreso forma e consistenza, solo che dopo 10 giorni è ricominciato tutto, feci molli e lingua con la patina e depapillata verso la gola, in più, la mattina quando mi alzo è come se ci sono delle crosticine bianche sulla lingua che vanno via appena mi lavo i denti o faccio colazione.
ho fatto le analisi del sangue tutte nella norma (ves a 1)
non ho nessun dolore, tranne un leggero fastidio principalmente la mattina sul lato sinistro proprio sottto gli addominali e a volte mi formicola la gola
non ho stanchezza e carenza di appetito anzi ultimamente ne ho di più.
ora il dottore mi ha detto di riprendere il daktarin e lo sporonox.
la mia domanda è questa: chiaramente non cerco la diagnosi perfetta del mio problema, anche perche se con questa terapia non dovesse passare andrei da uno stomatologo e taglierei la testa al toro, ma vorrei sapere almeno a grandi linee cosa potrebbe essere evitando cosi di continuare a prendere medicine inutilmente.
sperando di essere stato il più chiaro possibile
ringrazio anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
dalla terapia prescriitta a base di antimicotici, probabilmente le è stata diagnosticata una Candidosi orale:utile eseguire un tampone orale per laricerca della candida e antibiogramma per una terapia mirata ed efficace se sussistono dubbi clinici.

Cordiali Saluti

Dr Cataldo Palomba
[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Salve dottore
Ho fatto una settimana con daktarin e sporanox ma non c'è stato nessun miglioramento, l unico miglioramento l ho avuto nelle feci che da molle avevano ripreso forma, avevano perché ora sono tornate molli come prima, è possibile che la candida sia a livello intestinale?
A giorni dovrei andare da un dermatologo, ho provato a contattare un gastroenterologo ma mi ha dato disponibilità per luglio...
Grazie
[#3] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Aggiungo una cosa, spesso ho dei pruriti tipo dietro la nuca e spesso quando si allunga la barba anche li, è possibile che la candida provochi questi pruriti?
Tempo fa avevo anche un fortissimo prurito agli occhi durato un paio di settimane ma ora non ne ho più
Grazie di nuovo