Utente 331XXX
Salve. Agli inizi di dicembre ho contratto una influenza intestinale, con sintomi poco vistoso, un lieve mal di stomaco, poca diarrea, niente febbre e malessere generali. Il tutto risolto in un paio di giorni. Il problema è che gli stessi sintomi si sono ripresentati già quattro volte, a distanza di dieco giorni circa. Inizio a preoccuparmi, sembra una storia infinita! Ho assunto tachipirina per alleviare il malessere e nient'altro. L'intestino continua ad essere piuttosto disordinato, con periodi di stipsi alternati ad evacuazioni quotidiane ravvicinate, con "rumori" e molto gas. Sarei molto felice di ricevere un vostro parere e consiglio. Approfitto anche per togliermi un dubbio che ho da anni: quando dormo sul fianco destro e ho l'intestino non libero, avverto un leggero dolorino nella parte appunto destra, mi giro dall'altra parte e tutto sparisce. Da cosa può dipendere? Ringrazio sin d'ora per l'attenzione e saluto cordialmente con i migliori auguri di Buon Anno.
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
A volte dopo una virosi intestinale può residuare una certa intolleranza al lattosio. Provi a escluderlo dalla dieta per qualche periodo.


Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 331XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio, intende anche lo yogurt greco quindi? Il parmigiano invece posso mangiarlo? Le faccio un'altra domanda, forse azzardata: potrebbe trattarsi di una patologia del pancreas? Ultimamente ho questa idea in testa...mi perdoni. Ancora grazie!
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
I formaggi stagionati non contengono lattosio e per lo yogurt bisogna controllare. Non penso ad una patologia pancreatica.

[#4] dopo  
Utente 331XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio infinitamente, la sua disponibilità mi commuove. Sapesse com'è rara, oramai..Le dovrei chiedere un'ultima cosa, forse un po'sciocca ma tant'è: per escludere la possibilità che il mal di stomaco possa derivare dall'appendicite ieri ho indagato manualmente la zona, facendo una pressione con le dita graduale ma molto in profondità, e non ho avvertito alcun dolore. Ripensandoci ora però ho il timore di aver "affondato"davvero troppo, nell'intento di togliermi ogni dubbio, non avrò creato danni all'appendice? Le assicuro che questa è l'ultima domanda, può essere così paziente da rispondermi? La ringrazio infinitamente, non sa quanto bene fate con questo sito.
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
>> ho il timore di aver "affondato"davvero troppo, nell'intento di togliermi ogni dubbio, non avrò creato danni all'appendice?<<

É impossibile. Tranquilla.....


[#6] dopo  
Utente 331XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno,stamane sono andata dal mio medico che pensa si tratti di una virosi intestinale che si trascina nel tempo e mi ha prescritto dei fermenti lattici e del Mepral per lo stomaco.Contravvenendo alla promessa che le avevo fatto sono ancora qui. Poco fa mi sentivo un po' strana e mi sono misurata la temperatura, accorgendomi di averla a 37,1. La mia temperatura normale va dai 36.4 ai 36.6.Probabilmente negli episodi di recidive passati la temperatura mi risultava normale per l'azione di tutta quella tachipirina mille che prendevo, anche due buste al giorno alle volte.La febbricola può derivare da questa situazione gastroenterica? Devo assumere il Mepral? Perchè il fastidio allo stomaco è molto diminuito. Lei che ne pensa? Grazie ancora e mi scusi ancora per la replica. Un caro saluto.
[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ë difficile indicare la causa del minimo rialzo termico, mentre per l'eventuale sospensione del farmaco deve chiedere al suo medico....

[#8] dopo  
Utente 331XXX

Iscritto dal 2013
Ha ragione, ma vede dottore, come diceva una famosa pubblicità degli anni sessanta, "la fiducia si da'alle cose serie". Grazie di cuore.
[#9] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Auguroni ...