Utente 848XXX
Salve ho 36 anni e da una settimana circa ho un problema a un testicolo.
In pratica mi si è ritirato il testicolo sinistro e non sempre sento un leggero dolore, come un fastidio. E' successo dopo che l' ortopedico dell' ospedale dato che mi faceva male la caviglia sinistra, (a seguito di una forte distorsione presa nel 2007 e di un colpo alla pianta del piede preso pochi mesi fa)mi ha fatto una infiltrazione steroidea. Centra qualcosa l' infiltrazione o è perchè mi faccio troppe seghe?
Fra l' altro oggi il dottore doveva farmi la seconda infiltrazione e invece ha desistito..........

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

non si capisce bene cosa lei intenda per "mi si è ritirato il testicolo",
E' risalito nel canale inguinale e non scende più ?
si è sollevato rimanendo nella sacca scrotale ?
Nel dubbio ne parli con l'ortopedico o si faccia vedere da uno specialista
andrologo o urologo
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 848XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la risposta celere. Non è risalito tutto, come dice lei si è sollevato rimanendo nella sacca scrotale, praticamente lo scroto a sinistra è grande come il testicolo e anche il destro a dire la verità è 2-3centimetri più corto. A parte questo la pelle mi sembra normale e toccando non ho dolore. Chiedevo solo un parere fermo restando che andrò a farmi vedere da un medico. Grazie mille.