Utente 261XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 29 anni. Io e mio marito stiamo cercando di avere un figlio. Da un po' di tempo a questa parte però abbiamo problemi durante il rapporto. Io sento forti dolori, parrebbe che i muscoli vaginali si contaggano provocandoli, e questo impedisce una penetrazione completa anche se l'eiaculazione avveiene sempre all'interno. Non credo che il problema nasca dall'ansia dovuta al pensiero di avere un figlio in quanto questo problema esisteva anche prima. Detto questo, ci è comunque possibile sperare in una gravidanza?
Ringraziando per l'attenzione porgo cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Va esclusa una VULVODINIA che porta anche ad una anomalia delle contrazioni muscolari a livello vulvo-perineale.
La possibilità di una gravidanza è presente ma con possibilità ridotte, in quanto buona parte del liquido spermatico viene disperso al di fuori dell'ambiente vaginale, almeno questo mi è parso di capire
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno,
La ringrazio per la risposta. Approfondirò per quanto riguarda a vulvodinia.
La penetrazione avviene, seppur dolorosa, ma non in profondità; l'eiaculazione avviene in vagina e il liquido spermatico in realtà non fuoriesce in modo abbondante, o per lo meno io non lo noto.
Saluti
[#3] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno,
aspettavo il ciclo per il 20 del corrente mese ma non è arrivato. Ora è da un giorno che ho piccole perdite, gli slip quasi non si sporcano e trovo delle tracce solo sulla carta igenica. Potrebbe trattarsi di perdite da impianto o è troppo tardi perchè si tratti di questo? Grazie.
Saluti
[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Un test di gravidanza alla fine di Gennaio potrà risolvere il dubbio
SALUTI
[#5] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
Gent.mo Dr. Blasi,
come da Lei consigliato ho effettuato il test. Sono incinta!
La ringrazio per la disponibilità,
Elena
[#6] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera,
avrei bisogno di un chiarimento. Il test di gravidanza sulle urine è risultato positivo. Ho fatto le analisi del sangue per rilevare Beta hcg e risulta essere indosabile con 802,0 con sensibilità analitica del metodo pari a 10 mUI/ml. Che significa? Non mi dica che non sono incinta?
Ringraziandola porgo distinti saluti,
Elena
[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
DEVE ripeterlo, dipende dalla sensibilità del test
[#8] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
Presa dell'ansia ho frainteso il risultato. Il risultato delle Beta è 802 mUl/ml con sensibilità analitica del metodo pari a 10 mUl/ml. Indosabile è riferito ai valori di riferimento della popolazione generale.
Detto questo, dovrei essere alla 6° settimana di gravidanza (ultimo ciclo il 23/12) il valore è accettabile o è un valore basso?
Ringraziando per la pazienza e la dispoibilità porgo cordiali saluti,
Elena