Utente 395XXX
Dolore al braccio sinistro , fitte alle costole e al petto , bruciori allo sterno da qualche giorno che non mi lAsciano pace . Oggi bruciore retrosternale e dolore alle scapole come pugnalate , improvviso dolore pulsante alla mandibola sinistra e quindi sono andata in ps scocciata da questa situazione , lì mi hanno misurato i battiti che erano a 90 e la a pressione era buona e il tracciato è uscito buono. Me ne sono andata anche se però non sono tranquilla, era necessario forse fare gli enzimi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Solitamente il dosaggio enzimatico viene effettuato, anchee se la possibilita' , alla sua eta', di presenatre una sindrome coronarica acuta e' estremamente remota.
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
Dottore mi crede ? Non mi hanno mai fatto un esame degli enzimi nemmeno la prima volta che sono andata in ps per dolori al petto e allo stomaco forti , anche io conosco l'iter diagnostico e mi sembra assurdo .
Stamattina dovrei fare degli esami per il cuore : CPK, emoglobina, troponina, fibrinogeno, lupo proteine e colesterolo ( non L ho mai controllato) . Sono sufficienti come esami per vedere se ci sono danni o insufficienze cardiache ?