Utente 363XXX
Gentili dottori
vi disturbo per un problema che mi è accaduto oggi. Da domenica ho un discreto mal di denti, ho dormito poco e male, non ho preso farmaci di alcun tipo tranne l'antibiotico oggi pomeriggio.
Questa mattina, mi sentivo un pò intontita e ho misurato la pressione con una macchinetta casalinga di buona marca. Mi ha dato valori alti per me che sono solitamente normotesa anche se talvolta ho un leggero rialzo della minima. Registrava 160-170 su 100-105 per diverse misurazioni. Mi sono recata in farmacia: lì i valori erano 149 su 96. Un quarto d'ora dopo ho raggiunto, abbastanza spaventata il mio medico che mi ha misurato la pressione registrando 135 su 85 e dopo circa un'ora addirittura 75 su 125. Mi ah consigliato di prendere 0,25 di xanax, cosa che ho fatto.
Tornata a casa rimisuro la pressione e la macchinetta mi dà ancora valori intorno a 150-160 su 95-105.
Confesso, che da brava ipocondriaca, sono abbastanza spaventata visto che la situazione permane ancora ora.
Il mio medico raggiunto telefonicamente mi ha invitato a prendere un'altra compressa di xanax e a dormirci su.
Chiedo:
- con valori così protratti per tutto il giorno rischio qualcosa?
- cosa dovrei fare ora?
- il mio medico ha addebitato tutto all'ansia, probabile, ma comunque sono valori concreti, possono nuocermi comunque?
Sono un soggetto ansioso, ma oggi non mi ci sentivo. Ho fatto di recente ecocardio, ECG, prova da sforzo, risultato tutto negativo.
Grazie a chi vorrà rispondere

57 anni, alta 170 cm, peso 60 Kg, longilinea, bassi valori di colesterolo, no diabete, qualche sigaretta (Ahimè) ogni tanto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Nonostante cio' che si rituiene comunemente, al cuore non interessa molto se i valorio pressori siano elevati perche' il soggetto e' ansioso.
Il cuore e' una pompa idraulica e se lavora contro resistenze elevate come tutte le pompe..."dura meno".
Per verificare il suo profilio pressorio e' opportuno che lei esegua un ABPM (Holter pressorio).
Ne parli con il suo medico
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 363XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore per la celere risposta. Mi ha dato l'occasione per salutarla, dal momento che, leggendola, la stimo moltissimo.
Il mio medico, che io reputo una persona bravissima professionalmente, mi ha ormai etichettato come ansiosa e quindi, mi ha detto di prendere qualche giorno di xanax per rilassarmi e basta.
Ho passato una nottata infernale tra mal di denti, dormito appena 3 ore e cattiva idea di provare la pressione stamane verso le 5: 110/150. Può immaginare lo spavento. Questa mattina in una misurazione di poco fa sono sui 95/120.
La domanda che le rivolgo e poi non la disturbo oltre è questa:
- valori pressori così elevati, anche se occasionali, possono nuocere al cuore, o peggio provocare eventi cardio-vascolari? In altre parole, crisi ipertensive occasionali, se di crisi ipertensiva si può parlare, possono nuocere al cuore o scatenare addirittura un ictus( ipocondria!)?
Quanto ritiene affidabili le "macchinette misura pressione" casalinghe, dato che il mio medico ieri pomeriggio mi ha bacchettato in quanto la pressione da lei misurata in ambulatorio rientrava nella normalità?
Grazie di nuovo, buona giornata e complimenti per la sua disponibilità e cultura medica.
(Non sono avvezza alla piaggeria, ma, come ripeto, i suoi interventi sono sempre piacevoli da leggere)

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
la ringrazio per le sue parole.
Mi pare proprio che il consiglio di programmare un Holter pressorio sia il piu' valido.
In tal modo si potra' avere un'idea attendibile sulla sua necessita' o meno di intraprendere una terapia farmacologica per l'ipertensione.

I valori pressori che lei riporta non si complicano con ictus, ma se confermati vanno attentamente curati.
Arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 363XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore per la sua attenzione e i suoi consigli.
Tornerò alla carica con la dott.ssa per l'Holter pressorio.
Buona giornata