Utente 360XXX
Buongiorno la Nefrola mi ha dato da fare una serie di esami del sangue ed volevo qualche chiarimento per quanto riguarda l emogavenoso . In seguito gli riporto i risultati
ACIDO BASE: 37.0 °C
pH: 7.350
pco: 53.2 (alto) mmhg
po:21.6 (basso)mmhg
hco-act: 28.7mmol
be: 2.0 mmol

fo hb:31.9(basso)
fcohb 1.8 (alto )
fmet hb: 0.2

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giulio Malmusi
24% attività
20% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Anticipo la conclusione dicendo che il risultato è normale. I valori di ossigeno e anidride carbonica nel sangue venoso sono molto variabili, e non sono quelli che vogliamo sapere facendo questo esame; il nefrologo fa fare la gasanalisi sul sangue venoso solo per conoscere il valore del bicarbonato, che può essere alterato se c'è un problema renale. I valori da considerare sono:
- bicarbonato standard (HCO3 std) che deve stare intorno a 24, fra 20 e 28
- eccesso di basi (BE) che deve stare fra -4 e +4
Il "bicarbonato attuale" che lei riporta come eco-act è sempre più alto nel sangue venoso, in funzione della anidride carbonica (pCO2) ; al valore che lei riporta dovrebbe corrispondere un HCO3 std di circa 26.
Quindi: esame normale.