Utente 338XXX
Gentilissimi Dottori vi sottopongo il caso clinico di mia madre: 71 anni buona salute 161 cm di altezza per 61 kg di peso. Negli ultimi due anni il peso ha avuto una tendenza alla diminuzione sino a quando a settembre ultimo scorso abbiamo iniziato a monitorare il peso perchè avevo come l'impressione che mamma si stesse asciugando, 56,9. In realtà mia madre aveva messo in atto una dieta fai da te perchè dagli esami emato-chimici veniva fuori un aumentato livello del colesterolo cattivo equilibrato dal valore di quello buono, in più (sempre per lo stesso motivo) aveva assunto del fulcosupra due compresse al mese per oltre un mese. il medico di famiglia sospende il fulcosupra e lo sostituisce con altra statina e noto che mamma continua a perdere peso sino ad arrivare ad un minimo di 53Kg. Durante questo, dunque da settembre ad oggi, abbiamo visto una quantità di specialisti e fatto una batteria di esami infiniti: marcatori tutti negativi, no anemia, ves non supera mai i 5, ormoni tiroidei normali(mamma assume eutirox da 25 mg), cortisolo normale, gastro negativa, colon negativa, due ecografie addome fatte da specialisti differenti negative. I vari medici, gastroenterologo, internista, neurologo, oncologo non hanno riscontrato nulla di anomalo tanto da non ritenere necessaria, anzi dannosa, una tac. A questo punto il nostro medico di famiglia (endocrinologo) sospende l'eutirox; mamma in questa fase è tornata a prendere peso, 57 kg ieri, ma lo accumula in zona addominale e per niente su gambe e braccia che continuano a rimanere molto magre. N.B. mia madre in tutto questo tempo non ha accusato nessun sintomo e continua a stare bene. Che fare? E' normale che non accumuli sugli arti? Grazie anticipatamente, cordiali saluti Giuseppe
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
16% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
purtroppo sua madre con la dieta "dissennata" fai da te si è "mangiata i muscoli" oltre che il grasso.
Probabilmente l'Eutirox era anche superfluo e ha contribuito.
Non capisco che cosa significhi prescrivere il Fulcrosupra, che è un fibrato, 2 volte al mese! Ma stiamo veramente perdendo il senno??
In ogni caso se sua madre ha realmente bisogno di un ipolesterolemizzante deve prendere una statina ogni giorno a dosaggio idoneo.
Il fatto che stia riprendendo peso è un segno buono: cercate di implementare l'apporto proteico e non solo quello dei carboidrati, e di farla camminare per il trofismo delle masse muscolari delle gambe.
Cambiate medico!
Cari saluti a Lei e alla Mamma,
Dr. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 338XXX

Iscritto dal 2014
Gentilissimo Dottore, grazie per la risposta chiara e sentita.
E' doveroso da parte mia fare una precisazione: ho scritto, in riferimento all'assunzione del fulcrosupra, due al mese per due mesi, in realtà intendevo scrivere due al giorno per due mesi. A questo proposito leggevo che si tratta di un dosaggio eccessivo tale da creare danno al muscolo. Può essere? RingraziandoLa di cuore le porgo cari saluti.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
16% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Due Fulcro supra/die sono una dose da cavallo!!
Peraltro del tutto inutile per sua madre, che ha rischiato la rabdomiolisi.
Ricambio i saluti!
Dr. Caldarola.