acuto  
 
Utente 352XXX
Buongiorno,
mio figlio (che compirà 15 anni il prossimo marzo), a maggio del 2015, improvvisamente ha accusato un dolore acuto al testicolo destro che gli dava fastidio anche camminando. Il pediatra mi ha consigliato di portarlo urgentemente a fare una ecografia per scongiurare torsioni o cose ben più gravi.
Il referto riporta quanto segue:
L'epididimo di destra, a livello della porzione della testa, appare di dimensioni modicamente aumentate rispetto al controlaterale (DM 10 mm a destra contro DM 7 mm a sinistra) e ad ecostruttura modicamente disomogenea, come per condizione di flogosi

Il pediatra prescrisse un ciclo di cortisone (bentelan) e tutto rientrò nella norma nel giro di pochi giorni.

Stamattina, di nuovo improvvisamente, il ragazzo si è svegliato con il testicolo gonfio e dolente. Ora lo porterò dal medico curante per capire cosa fare, se ripetere l'ecografia o fare esami più approfonditi.

Secondo la vostra esperienza, quali potrebbero essere le cause di questi problemi? Quale specialista dovrei contattare? Quali gli esami da eseguire per approfondire la ricerca delle cause? Il ragazzo è un adolescente e non vorrei che queste infiammazioni potessero compromettere la sua vita sessuale e riproduttiva futura.

Grazie in anticipo a chi vorrà rispondere.

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
...la tumefazione testicolare é un'urgenza andrologica,ragion per cui penserei più ad un pronto soccorso e poi,un periodico controllo andrologico.Credo che l'età pediatrica sia ormai superata.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
Grazie Dr. Izzo,
ho seguito il suo consiglio e ho portato subito il ragazzo al PS.
Probabilmente si è trattato di una piccola torsione del funicolo testicolare, rientrata, fortunatamente, da sola.
E' stata trovata, all'eco-doppler che hanno eseguito, una piccola cisti alla testa dell'epididimo destro (2,5 mm) di diametro, alla quale non hanno dato nessuna importanza.
Poiché si tratta del secondo episodio di questo tipo in pochi mesi e il funicolo sembra essere mobile, mi hanno già programmato una visita chirurgica per valutare con l'urologo l'eventualità, che mi hanno prospettato piuttosto remota, di intervenire chirurgicamente per "fissarlo".
Hanno prescritto terapia antibiotica per 7gg e antinfiammatoria per 5gg, indicato riposo dalle attività sportive ma da lunedì può rientrare a scuola.

Grazie della sua pronta risposta.

Cordialità
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...bene.Adesso,basta solo un po' di attenzione.Suo figlio é in sovrappeso?Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
Che tipo di attenzione dobbiamo prestare?
Il ragazzo è forse un po' in sovrappeso (157cm x 57kg). Non ha ancora segni evidenti di sviluppo, anche se negli ultimi tempi si sta alzando e forse un po' sfinando. Il suo aspetto fisico è paragonabile a un bambino di 12 anni.
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...sono sufficienti controlli periodici.Cordialità.