Utente 400XXX
Salve, avrei bisogno di un consiglio/parere da parte vostra.
Parto col dirvi che il 4 gennaio (giorno 14 del mio ciclo, quindi fortemente a rischio gravidanza causa Ovulazione) ho avuto un rappor to sessuale completo non protetto. Essendo accaduto tutto in maniera..come dire... “non programmata”, ed essendo la prima volta (ho 20 anni), mi sono subito spaventata per le conseguenze che sarebbero potute esserci, così ho deciso, 12 ore dopo il rapporto, di andare in farmacia, per acquistare ed assumere la pillola dei 5 giorni EllaOne.
Sono susseguiti numerosi sintomi a causa dell’assunzione della pillola , come diarrea, dolori addominali, mal di testa..per circa ¾ giorni…
ho così deciso di fare le analisi del sangue per poter, dal mese prossimo, iniziare il trattamento con la pillola anticoncezionale ( sono risultate ottime e il mio medico mi ha prescritto la Yasminelle, che inizierò a prendere dal prossimo ciclo dopo quello che dovrebbe tornare intorno al 19/22 gennaio causa ritardo dovuto alla pillola di emergenza)

Cosa succede però? Che il giorno 14 gennaio ho un altro rapporto non protetto. Tralasciando il mio stato d’animo…… siamo arrivati al giorno 23 del ciclo.
Ero tentata nell’andare di nuovo in farmacia a prendere un'altra pillola ma credo che potrebbe avere effetti indesiderati sul mio corpo… quindi… chiedo a voi… che rischio c’è che io sia rimasta incinta? Potrei prendere un'altra pillola? Mi conviene farlo? Non potrei in nessun modo portare avanti una gravidanza..quindi insomma… immaginate cosa ho in mente in questo momento.. sono nel panico..

Oggi, 16 gennaio ho dei dolori (e crampetti) al basso ventre , il seno un po gonfio e dolorante soprattutto intorno ai capezzoli, pancia gonfissima di aria …sono i classici dolori che arrivano sempre prima del ciclo (che io ho in maniera ordinaria, avendo un ciclo regolare ogni 28giorni !!!!) o sono dovuti ad altro????
spero in una vostra risposta
Ps. Stando all’ipotesi che non fosse accaduto Nulla, l’ansia e la paura che ho in questo giorni potrebbero contribuire a tardare ulteriormente le mestruazioni?
Cordiali saluti e grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In ogni caso non è consigliabile l'uso della contraccezione d'emergenza (ellaone) per due volte nello stesso ciclo .
Consiglierei l'uso di una pillola .
Sicuramente lo stress psico fisico gioca un ruolo importante in queste situazioni, con i picchi di prolattinemia che genera.
Saluti e buona contraccezione
[#2] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera dottore, la ringrazio per la sua rapida risposta! Si si, era già mia intenzione iniziare a prendere la pillola contraccettiva , infatti, come le ho riportato nel mio messaggio, il medico me l'ha gia prescritta ma dicendomi di prenderla da febbraio , visto che ho assunto la Ellaone.

Per il resto cosa può dirmi?
Il ritardo sarà dovuto solo all'ansia che ho accumulato? Per il resto posso stare relativamente tranquilla, visto il periodo in cui ho avuto il secondo rapporto e lo stress a cui è stato sottoposto il mio corpo dopo l'assunzione di Ellaone?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le ho scritto che lo stress psico- fisico gioca un ruolo importante
[#4] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Ed io la ringrazio nuovamente ma, mi perdoni se insisto, riguardo al rapporto non protetto del 14 gennaio (che corrisponde al giorno 23 del ciclo) ?il periodo NON E' FERTILE e posso stare relativamente tranquilla?
Perché se con questa sua affermazione ha risposto anche a questa domanda, vorrei capire meglio in che senso questo stress psico fisico gioca un ruolo importante.. Nel senso che più si è stressati e più si hanno probabilità di Non restare incinta?

per il ciclo il discorso è chiaro..lo aspetterò più tardi...:-)

Grazie ancora Dottore, buon lavoro
[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si intende che con lo stress aumenta la prolattinemia, che può alterare i ritmi mestruali .
Saluti
[#6] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Salve dottore, la ringrazio ancora per le sue attenzioni!
FINALMENTE oggi, dopo 4 giorni di ritardo sono comparse le prime perdite (che io ho associato al ciclo, visto che ci siamo coi tempi)

Lo sto aspettando dal 19 gennaio quindi non ho associato il sangue a delle perdite riconducibili ad una possibile gravidanza.....
però le mie mestruazioni sono, di solito, intense e di colore rosso abbondante, stavolta invece sono scarsissime, per ora (sono tornate da due ore) , vanno e vengono e sono di colore rosa....

posso stare tranquilla???? è il ciclo?????
Grazie mille
[#7] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
ps. le ricordo che il secondo rapporto non protetto l'ho avuto nel giorno 23 del mio ciclo, oggi è il giorno "31" visto il ritardo e , negli ultimi 4/5 giorni ho avuto i classici dolori da SPM (tensione al seno e capezzoli, crampi addominali e diarrea) anche se non costanti ... andavano e venivano in questi giorni.... solo il seno è sempre stato doloroso...

posso associarli al ciclo?
[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
certo,la sintomatologia rientra in questo quadro clinico
[#9] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
grazie dottore. il ciclo è finito ieri. è durato 4 giorni e sono il secondo ed il terzo sono stati abbondanti come al solito..... sempre colpa della pillola d emergenza? perché a me spesso dura 6 giorni e sempre molto abbondante!!!

approfitto per porle un altra domanda: nel prossimo ciclo inizier a prendere la pillola yasminelle, da quando sono protetta al 100% da gravidanza? dopo quanti giorni?
la saluto e la ringrazio nuovamente