Utente 849XXX
ciao a tutti io sono già stato operato di varicocele 6 anni fa ho 27 anni , ora mi è tornato nuovamente e volevo essere operato primo perchè devo fare alcuni concorsi , due perche non vorrei avere problemi di fertilità. ho fatto tutti i controlli mi mancano solo i risultati del liquido seminale , il chirurgo che dovrebbe operarmi mi dice che se lo spermiogramma (mi sembra si dica così) va bene non mi opera, è una cosa normale? come faccio con i concorsi?
grazie
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
da un punto di vista puramente medico, il suo chirurgo ha ragione. Sulle regole di alcuni concorsi pubblici poi io personalmente non ho molto le idee chiare . Penso che potrebbe farsi rilasciare un dichiarazione dal suo chirurgo che pontifichi che questa situazione anatomica non le comporta nessun distubo o sintomo . lLa cosa più importante per noi è che lei non abbia problemi a riprodursi.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Utente 849XXX

Iscritto dal 2008
buona sera dottore beretta,
mi chiedo se tutto dovesse andare bene a livello di fertilità e il dottore non mi opera , come faccio a sapere che a livello di riproduzione in futuro non possa portare problemi senza che io me ne accorga? grazie
un cordiale saluto
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
esiste la possibilità, con un semplice esame del liquido seminale, di controllare e monitorizzare la situazione nel tempo. Chieda al suo andrologo.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#4] dopo  
Utente 849XXX

Iscritto dal 2008
GRAZIE è STATO UN PIACERE
[#5] dopo  
Utente 849XXX

Iscritto dal 2008
ESAME LIQUIDO SEMINALE

Aspetto : Opalescente
Volume: mi 4,8 (v. n. 1 - 5 mi.)
Ph: 8,0 (v. n. 7 - 8.4)
Viscosità: Nella norma
Numero spermatozoi: 43.000.000(v. n. 60 -200ilioni/cm3)

Leucociti: 8-10 p.c.m. x40
Emazie: 15-20 p.c.m. x 40



Mobilità

Dopo 1 h Dopo 2 h Dopo 3 h Dopo 4 h Dopo 10 h Dopo 24 h

Vivi % 70 60 55 50 20 O


Semivivi % 15 20 20 20 20 10

Immobili( 15 20 25 30 60 90


Spermiogramma


Forme:
Normali 46 (v.n. 31-98%)
Appuntite 14 (v.n. 0-59 %)
Arrotondate 6 (v.n. 0-9 %)
Giganti 6 (v.n. 0-8 %)
Ipotro fiche 10 (v.n. 0-8 %)
Doppie 8 (v.n. 0-17%)
Amorfe 10 (v.n. 0-12%)


Buongiorno dottore ecco i risultati che aspettavo,li ho fatti vedere al chirurgo , mi ha cercato l'indice di fertilità che in questi risultati dice non ci sia cmq guardando questi mi dice che non sono da operare tra tre mesi dovrei rifare questo esame ,se rimangono gli stessi valori devo ripetere l'esame ogni anno e solo nel caso in qui non possa avere figli mi opera. Che ne pensa?il medico che mi ha fatto lo spermiogramma dice che sono da operare anche perchè c'è una piccola infezione dovrebbero essere le emazie se non sbaglio Grazie a risentirci
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
rispondo all'ultima osservazione da lei riferita "sull'intervento che deve essere fatto perchè c'è un'infezione" dicendole che un intervento di varicocelectomia, ammessa e concessa la presenza di una infezione nel suo caso, non risolve mai nessun problema infiammatorio a livello delle vie uro-seminale . Detto questo poi e visto anche l'esame del liquido seminale che ci invia con alcuni parametri un po’ "irrealistici", come ad esempio la motilità in cui gli spermatozoi vengono classificati in modo un pò "folkloristico" come "vivi" e "semivivi" , purtroppo la prima cosa da fare è quella di ripetere l'esame possibilmente presso una struttura dedicata che segua le indicazioni date dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. Con un esame più aggiornato e fatto seguendo dei criteri internazionali e condivisi potremmo poi ridiscutere il suo problema in modo più chiaro e realistico.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemedra.com
[#7] dopo  
Utente 849XXX

Iscritto dal 2008
grazie seguirò il suo consiglio a risentirci
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,
ci tenga comunque aggiornati sull'evoluzione della sua situazione clinica, se lo desidera.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org
[#9] dopo  
Utente 849XXX

Iscritto dal 2008
buongiorno dottore ecco i nuovi risultati

esame liquido seminale


analisi unità esito valore riferimento


volume ml 4.0 1.5-6
colore bianco-grigiastro bianco-grigiastro
aspetto opalescente torbito
odore sui generis sui generis
coagulo presente presente
fluidificazione completa in 30' completa in 30'
viscosità normale normale
ph 8.0 7.5-8


caratteri microscopici


numero di nemaspermi 78.000 60000 - 100000
% mobili all'emissione %70 60 - 80
%mobili dopo 2 ore %55 50 - 60
indice di motilità 3 tra 3 e 4
forme normali 85 tra 80 e 90
forme anormali 10 10 - 20
ind.di fertilita 65 50 O PIù


QUESTI SONO I RISULTATI SPERO SIANO CHIARI GRAZIE



[#10] dopo  
Utente 849XXX

Iscritto dal 2008
LE HO MANDATO UNA EMAIL SOPRA NON SI CAPISCE TANTO BENE GRAZIE SEMPRE GENTILE
[#11] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
purtroppo siamo un pò alle solite e, visto l'esame del liquido seminale che ci invia con alcuni parametri un po’ "irrealistici", come la morfologia degli spermatozoi normale all'85%, purtroppo le devo ancora dire che senza un esame attendibile, possibilmente fatto presso una struttura dedicata che segua le indicazioni date dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, è difficile darle un nostro parere corretto. A questo punto riconsulti il suo medico di medicina generale che, riesaminato in prima istanza il suo problema , potrà eventualmente indirizzarla successivamente verso una più mirata valutazione specialistica con un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana. Sarà lui eventualmente ad indicarle la struttura clinica aggiornata in cui può fare questo esame e che è vicina alla sua residenza.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#12] dopo  
Utente 849XXX

Iscritto dal 2008
ok grazie un cordiale saluto
[#13] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,
ci tenga comunque aggiornati sul suo problema clinico, se lo desidera.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#14] dopo  
Dr. Raffaele Prudenzano
44% attività
4% attualità
20% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile Utente:
Il Varicocele, come si sa, è la I causa di sterilità maschile.
Mi fa piacere che non sono stato l'unico a "non capire" perfettamente il rusultato del suo spermiogramma che anche secondo il mio parere (ma non sono un andrologo) dovrebbe essere ripetuto in un Centro Dedicato.

I lavori scientifici indicano inutile la correzione chirurgica del varicocele con uno spermiogramma buono specialmente se un eventuale sterilità fosse causata da un infezione.Se ipoteticamente tale correzione dovesse errerLe proposta da un Centro della Fertilità valido, Le consiglio di prendere in cosiderazione (tra i vari interventi)la procedura meno invasiva (laddove possibile) che è la scleroembolizzazione per via retrogrda.
per ogni approfondimento e curiosità
Clicca qui
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35752
L'intervento,totalmente a carico sel SSN, si esegue anche da noi a Lecce presso il Servizio di Radiologia Interventistica di cui sono il responsabile con ricovero in una delle due divisioni di Urologia.

Vorrei ribadire un'altra cosa: di tutti i varicoceli diagnosticati in altri centri con esami strumentali ho osservato un numero di falsi positivi pari al 20% e falsi negativi molto raramente.In pratica si tende a "sovrastimare" tale affezione per la cosiddetta "medicina difensiva"; della serie:non sono sicuro e intanto scrivo che c'è un varicocele.Non vorrei che Lei fosse "incappato" in tale situazione.